Cronaca Avellino, furti nei supermercati: arrestati due giovani

1333
Cronaca Avellino, furti nei supermercati: arrestati due giovani

Cronaca Avellino: i Carabinieri di Mercogliano hanno arrestato due giovani che si recavano in Irpinia per commettere furti all’interno dei supermercati.

Le cronache della Campania di oggi raccontano dell’arresto da parte dei Carabinieri di Mercogliano di due giovani di origini romene (lui 18enne e lei 16enne), i quali si recavano in Irpinia con un obiettivo preciso: quello di commettere furti all’interno di supermercati. L’attività investigativa, avviata due anni fa dai Carabinieri della Stazione di Mercogliano, prende spunto da una serie di episodi di furto di generi di varia natura, accaduti all’interno di alcuni esercizi commerciali di Mercogliano e Avellino. Le forze dell’ordine hanno ipotizzato che quei reati non fossero stati messi a segno da improvvisati ladruncoli ma che dietro essi si celasse l’opera della stessa mano, dando il via alle indagini (basate sulla visione dei filmati provenienti dai vari impianti di videosorveglianza). Le ricerche, andate avanti anche grazie all’aiuto di numerosi testimoni, hanno portato i Carabinieri a dimostrare la validità dell’ipotesi inizialmente formulata, arrivando così all’identificazione dei due presunti ladri. Valutati i gravi indizi di colpevolezza raccolti nel corso dell’indagine, la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli, concordando con le risultanze investigative condotte dai militari dell’Arma, ha emesso le misure cautelate del collegamento in comunità nei confronti dei due giovani. Tutto è stato poi eseguito dai Carabinieri di Mercogliano che, dopo le formalità di rito espletate in Caserma, hanno consegnato i giovani a due idonee strutture della provincia di Caserta, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nei prossimi giorni i due indagati dovranno comparire di fronte al gip: l’ipotesi di reato nei loro confronti è di furto aggravato.