Coronavirus, tentata truffa ad anziana: chiedevano 200 euro per un tampone

573
Arzano, truffa un'anziana in pieno lockdown: arrestato dopo 3 mesi

Frigento: Carabinieri al lavoro per rintracciare un uomo e una donna che hanno tentato di raggirare un’anziana attraverso la vendita di un tampone per il Coronavirus.

Si segnala un tentativo di truffa da parte di un uomo ed una donna bionda che, spacciandosi di far parte di un’equipe medica, proponevano ad un’anziana di Frigento un tampone per il Coronavirus a 200 euro.

L’anziana, carpita la malafede e consapevole dei reali protocolli, non si è fatta raggirare. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano.

Non è la prima volta che i due truffatori tentano un raggiro di questo tipo, visto che nella giornata di ieri sono stati segnalati anche a Pozzuoli.