martedì, Novembre 30, 2021

Comune di Napoli: ecco la quinta edizione di Giocattolo Sospeso

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Comune di Napoli: torna per il periodo natalizio Giocattolo Sospeso (iniziativa solidale dell’Assessorato ai Giovani ispirata alla tradizione del “caffè sospeso”). Ecco l’elenco dei negozi che aderiscono.

La manifestazione Giocattolo sospeso, giunta alla quinta edizione, è l’iniziativa di carattere solidale del Comune di Napoli che s’ispira alla tradizione del caffè sospeso e mira a raggiungere due obiettivi: permettere di donare giocattoli e libri che le famiglie in difficoltà economica possono ritirare nel periodo natalizio e mettere sotto l’albero per i propri bambini e sostenere i piccoli commercianti della città che, con i loro negozi, sono l’anima delle nostre strade.

Il periodo natalizio è senza dubbio uno dei più significativi dell’anno soprattutto per i più piccoli che, con gioia e trepidazione, scrivono la propria letterina a Babbo Natale e attendono di scartare i regali desiderati o di riceverli per la Befana. Attraverso questa iniziativa, chiunque lo voglia può, come si fa tradizionalmente a Napoli con il caffè sospeso, acquistare un gioco da lasciare nei negozi che aderiscono all’iniziativa e permettere a chi ne ha bisogno di ritirarlo. Un atto di solidarietà che consente a tutti i bambini della città di vivere appieno la magia del Natale.

Il meccanismo è semplice: ci si reca presso il negozio di giocattoli aderente, si acquista un giocattolo e lo si lascia in deposito presso il commerciante. Quest’ultimo emetterà uno scontrino da allegare al giocattolo e uno scontrino da consegnare al donante. Viceversa, chi ne avesse bisogno si può recare presso il negozio di giocattoli e, lasciando una copia del proprio documento di identità (per gli eventuali controlli successivi da parte della polizia locale) può ritirare il gioco.Comune di Napoli: ecco la quinta edizione di Giocattolo Sospeso Un meccanismo molto semplice e che ha sempre funzionato: grazie alla generosità di centinaia di cittadini e turisti finora abbiamo raccolto più di 5000 giocattoli “sospesi” che sono stati consegnati direttamente alle famiglie in difficoltà nel periodo natalizio o distribuiti nel mese di gennaio ad associazioni che da anni lavorano con i bambini su tutto il territorio cittadino: da Secondigliano a Barra, dalla Sanità a Pianura.

Anche quest’anno torna l’appuntamento del “Giocattolo sospeso” – dichiara l’Assessore Alessandra ClementeSiamo particolarmente felici di dar vita a questa iniziativa in questo difficile momento storico, la pandemia ci ha duramente colpito: ci ha sottratto affetti, sicurezze e tranquillità, e che ha messo a dura prova il commercio dei nostri quartieri.

So per certo però che la nostra città, quella stessa città che ha ideato il caffè sospeso, saprà reagire alle difficoltà con la solita generosità e con quello slancio altruistico che è una caratteristica intrinseca di Napoli. Doniamo e facciamolo in sicurezza: i negozi aderenti hanno adottato tutte le precauzioni necessarie ad evitare il contagio. Doniamo e facciamo sentire a tutti i bambini della città che il Natale è arrivato”.

Ecco l’elenco dei negozi di Napoli che aderiscono a Giocattolo Sospeso 2020

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie