“Buon Compleanno Ammore Mie”: festa al San Paolo per i 90 del Napoli

693

Le stelle del San Paolo illuminano la storia azzurra. La SSC Napoli festeggia nel suo stadio i 90 anni di vita. O meglio, 90 anni di vita “oje vita mia” come il coro di Fuorigrotta che accompagna ancor oggi la fede immortale di un popolo innamorato. E’ festa prima, durante e dopo, perchè il Napoli batte il Nizza per 3-0 in un match che regala un primo tempo spettacolare. Segna il bomber al contrario, quello che solitamente annulla gli attaccanti e che invece diventa goleador per una notte: Kalidou Koulibaly. Il K2 azzurro conquista la vetta dopo neppure dieci minuti e pianta la prima bandierina della partita. Poi infila con un colpo di puro estro: esterno al volo da avvoltoio dell’area. In mezzo c’è l’affresco fiammingo d’autore di Dries Mertens che brucia tutti in progressione e la mette nell’angolo con la bisettrice. Il San Paolo canta, si diverte ed assapora la stagione che verrà. Novanta minuti per scandire la magia di novanta anni. Stasera ci sono state tante sorprese. La serata è iniziata alle 20:15 con l’orchestra e il coro del Teatro San Carlo in un repertorio classico e a seguire l’esibizione del trio di tenori Il Volo in un repertorio napoletano. Quindi la presentazione della squadra, ifuochi pirotecnici e 4 maxi schermi con le immagini di 90 anni di passione e il messaggio audio inviato da Diego Armando Maradona. Parteciperanno alla festa molti ex che ha scritto la storia del club. Atteso un annuncio importante: il rinnovo a vita del capitano Marek Hamsik. La storia del Napoli e di una città che non smetterà mai di respirare, vivere, sognare con l’azzurro nel cuore… fuochiNapoli – Nizza: 3-0

Napoli: Rafael (46′ Sepe), Hysaj (57′ Maggio), Albiol (4′ Chiriches), Koulibaly (76′ Luperto), Ghoulam (46′ Strinic), David Lopez (46′ Allan), Valdifiori (46′ Jorginho), Hamsik (66′ Grassi), Callejon (70′ Roberto Insigne), Mertens (76′ Dumitru), Gabbiadini (57′ El Kaddouri). All. Sarri

Nizza: Hassen Souquet (72′ Rafetraniana), Baysse, Boscagli, Chagas, Walter, Lusamba (64′ Eysseric), Koziello, Seri (75′ Bodmer), Marcel (64′ Vercauteren), Plea. All. Favre

Arbitro: Russo di Nola

Marcatori: 9′ Koulbaly, 24′ Mertens, 28′ Koulibaly