24-11-20 | 18:44

Associazione “Noi per Napoli” al Teatro San Carlo

Home Cultura Associazione “Noi per Napoli” al Teatro San Carlo
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
61bdb9b38b8c55a173cb8e998b472383?s=120&d=mm&r=g
Giuseppe Giorgio
Caporedattore, giornalista professionista, cura la pagina degli spettacoli e di enogastronomia

Domenica 18 giugno 2017 alle ore 11.00, l’Associazione “Noi per Napoli” propone come terza tappa della Rassegna “Luoghi Storici e Musica, dopo i successi di Villa Pignatelli e del Palazzo Reale e Storico Caffè Gambrinus, un evento esclusivo al Teatro San Carlo.

teatro san carloL’iniziativa prevede la visita guidata al teatro, un concerto presso il Foyer Opera Caffè con artisti del San Carlo ed una degustazione. I visitatori, saranno rapiti dalla magica atmosfera del Teatro di Re Carlo di Borbone e vivranno un’ esperienza sensoriale a 3 dimensioni. Con la prima, soddisferanno la vista, ammirando gli ori, gli stucchi, la volta affrescata, i palchi, il palco reale, ripercorrendo attraverso il racconto della guida le varie epoche storiche in cui si sono succeduti grandi compositori, musicisti, cantanti e immortali opere liriche. Con la seconda, ascolteranno grazie al Concerto presso il Foyer “Opera Caffè” del soprano Olga De Maio e del tenore Luca Lupoli, un repertorio capace di spaziare dalla romanza da salotto all’operetta ed alle canzoni classiche napoletane con l’accompagnamento al pianoforte di Maurizio Iaccarino e con gli interventi storici del giornalista Giuseppe Giorgio. Infine, con la terza dimensione, potranno soddisfare il palato gustando un delizioso aperitivo accomodati ai tavolini del Foyer Opera Caffè del Teatro San Carlo. La finalità che si propone l’Associazione Artistico Culturale “Noi per Napoli” con questa iniziativa è quella di “far conoscere e di avvicinare il grande pubblico ai grandi tesori della nostra città e di stimolare l’amore e la passione verso la musica e l’opera lirica”. Per partecipare, occorre prenotare presso l’Associazione Culturale “Noi Per Napoli”, scrivendo alla mail noipernapoliart@gmail.com oppure contattando i numeri 3394545044 – 327 7589936. Quota di partecipazione 22 euro, comprensiva di visita guidata, biglietto per l’ ingresso al Teatro, concerto ed aperitivo.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Meteo Campania, nel fine settimana torna il maltempo

Meteo Campania: il weekend del 28 e 29 novembre sarà caratterizzato dal ritorno delle piogge anche al Sud. Tra fine novembre e gli inizi del...

Coronavirus in Campania, i dati del 23 novembre: 1.764 nuovi positivi e 2.344 guariti

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 23 novembre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.764 positivi su 13.744 tamponi effettuati. I guariti superano i...

Covid, bando medici per la Campania flop: rinunciano 2 su 3

Negativo il bilancio del bando medici per la Campania della Protezione civile: su 156 domande ci sono state 97 rinunce. Non è positivo il bilancio...

Gomorra 5: Salvatore Esposito e Marco D’Amore salutano i fan dal set (VIDEO)

Gomorra 5: Salvatore Esposito e Marco D’Amore (alias Genny Savastano e Ciro l’Immortale) salutano i fan della serie con un video sui social. I fan...

Scuole dell’infanzia e prime elementari in Campania: in molti Comuni resteranno chiuse

L’ultima ordinanza di De Luca ha disposto la riapertura dal 25 novembre di asili e prime elementari. Se a Napoli si va verso la...