sabato, Gennaio 22, 2022

Arte e… musica nella terra del mito: il 27 luglio ad Acquamorta arriva Michele Placido

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Michele Placido a Monte di Procida: lunedì 27 luglio il popolare attore inaugurerà nello splendido scenario di Acquamorta la kermesse Arte e… musica nella terra del mito.

Nello splendido scenario di Acquamorta a Monte di Procida ritorna la kermesse Arte e …musica nella Terra del Mito: lunedì 27 luglio alle 21 Serata d’onore con l’immenso Michele Placido e il suo Recital, con poesie e monologhi di Dante, Neruda, Montale, D’Annunzio. Non mancheranno i versi dei più importanti poeti e scrittori napoletani come Salvatore di Giacomo, Raffaele Viviani, Eduardo De Filippo.

Ad accompagnare il Maestro in questo viaggio poetico musicale saranno Gianluigi Esposito e Antonio Saturno che interpreteranno le più’ belle canzoni classiche napoletane di sempre.Arte e… musica nella terra del mito: il 27 luglio ad Acquamorta arriva Michele Placido Il 1° agosto la kermesse artistica prosegue con la prima nazionale del Maestro Antonio Colandrea che presenterà la sua opera “Sine Sole Sileo” (Senza sole taccio), sempre ad Acquamorta alle ore 21.30, con danza, musica e testi interpretati da un cast di eccezione. Lo spettacolo sarà preceduto alle ore 20.30 dalla tavola rotonda “Mare, paesaggio e risorse culturali: promuovere il territorio in sinergia”.

Tutti gli eventi si svolgeranno nel pieno rispetto della normativa anti covid e per questa ragione è obbligatoria la prenotazione che si può effettuare telefonando o inviando un messaggio WhatsApp al seguente numero: 331 9000565. Nella prenotazione bisogna indicare nome, cognome, recapiti telefonici e numero di partecipanti. I posti disponibili sono limitati. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

Gli eventi, programmati per la primavera scorsa e sospesi a causa dell’emergenza, sono finanziati dalla Regione Campania nell’ambito del POC CAMPANIA 2014/2020 – Eventi di rilevanza nazionale ed internazionale Azione 3.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie