Ancora in discesa i prezzi dei carburanti

0
179
Stangata carburanti, aumento del 10% in un anno per gli italiani

Continua il ribasso dei prezzi dei carburanti, in particolare sul Gpl. Tutte le quotazioni di questa mattina.

Prosegue la discesa dei prezzi consigliati dei carburanti alla pompa, in particolare (ma non solo) sul Gpl. Continuano a scivolare anche le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina hanno ridotto di un centesimo al litro i prezzi consigliati del Gpl IP, Italiana Petroli (ex TotalErg), Q8 e Tamoil. Per Q8 e Tamoil registriamo anche un taglio di un cent al litro su benzina e gasolio.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 14mila impianti: benzina self service a 1,653 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,633), diesel a 1,557 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,540); benzina servito a 1,767 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,677), diesel a 1,678 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,583); gpl a 0,693 euro/litro (invariato, pompe bianche 0,680), metano a 0,986 euro/kg (invariato, pompe bianche 0,973).

Queste le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo alla chiusura di ieri: benzina a 406 euro per mille litri (-11), diesel a 504 euro per mille litri (-6, valori arrotondati).