Ambiente: interventi straordinari di bonifica in alcune zone di Napoli

0
728

di Maria Sordino – Da un paio di giorni, grazie all’interessamento di Daniela Villani, assessore alla Qualità della Vita e alle Pari Opportunità del Comune di Napoli (in foto), sono partiti i lavori di pulizia e bonifica delle scogliere antistanti il Lungomare Caracciolo. Questo intervento, attuato previa autorizzazione degli organi competenti, è stato eseguito in sinergia con il Servizio Tutela Mare e interessa la tratta antistante Piazza della Repubblica, fino alla Rotonda Diaz.ass-villani-comune-na

Finora non è stato possibile intervenire in corrispondenza del Consolato Americano, a causa dello svolgimento di simulazioni antiterrorismo nell’area.

L’intervento sarà portato a compimento nei prossimi giorni, a cura degli operatori della S.E.P.N., la società di Servizi Ecologici Porto di Napoli, che da anni si occupa dell’igiene ambientale dei porti di Napoli e Castellammare attraverso la pulizia, la raccolta e il trasporto dei rifiuti solidi urbani e dei rifiuti speciali.

Anche a Piazzale Tecchio è stato completato un massiccio intervento di pulizia dell’area verde intorno allo stadio San Paolo, grazie all’impegno della squadra di LSU, dei Lavoratori Socialmente Utili. Il mantenimento spetta adesso agli enti competenti per la pulizia e la manutenzione ordinarie.

Ci auguriamo vivamente che i risultati ottenuti, con l’intervento dei volontari, possano essere mantenuti a lungo nel tempo e che possano essere allargati ad altre zone della città che, purtroppo, versano ancora in condizioni di degrado e sporcizia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here