19-09-20 | 20:26

Alitalia, ritorno all’utile e missione Cuba

Economia Alitalia, ritorno all’utile e missione Cuba
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Il ritorno nella «Città proibita» dopo tre anni di assenza. I nuovi collegamenti con Santiago del Cile e Città del Messico. Gli incontri frenetici in piena estate, a Cuba, per aprire quanto prima — «magari già il prossimo inverno», spifferano — il volo diretto con L’Avana. E nel 2017 il doppio traguardo: riportare i conti in equilibrio e, «negli ultimi mesi», tornare in utile. Il tutto puntando sempre di più sul lungo raggio che, ad oggi, garantisce i maggiori guadagni. È il nuovo corso di Alitalia. Passata dal rischio fallimento qualche anno fa all’inaugurazione di tre rotte negli ultimi tre mesi. In mezzo: l’arrivo (e i soldi) di Etihad, il vettore degli Emirati Arabi Uniti.

Aumentare le frequenze su Pechino e attivare, “magari già dal prossimo inverno”, un collegamento su Cuba. Sono le mosse sul lungo raggio messe in chiaro dall’a.d. di Alitalia, Cramer Ball, in un’intervista al Corriere della sera.

“Pechino rappresenta un investimento cruciale per il rilancio verso mercati strategici per il traffico business e per quello turistico” spiega il manager a poche settimane dalla riattivazione del diretto da Roma. Per ora i voli settimanali sono quattro, “ma stiamo lavorando per garantirne uno al giorno: molto dipenderà dai tempi di concessione di ulteriori slot da parte del governo cinese”.

Nel mirino del vettore anche l’apertura in tempi stretti di un diretto sull’Avana e a cui tenderebbero, secondo il quotidiano, i colloqui frenetici di queste settimane.

Un orientamento deciso verso il lungo raggio, a cui fa da contraltare il ripensamento della strategia sui cieli della Penisola, dove, rimarca l’a.d., “dobbiamo affrontare la doppia competizione dei vettori low cost e dei treni ad alta velocità” e fare i conti con “margini davvero ristretti”.

Un terreno dove il vettore ha preferito tagliate alcuni collegamenti, ma potenziare del 12 per cento quelli sulle isole, giudicati da Ball “un punto di forza”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

The Spark Creative Hub, riapre l’innovativo spazio polifunzionale di Napoli

The Spark Creative Hub riapre martedì 30 settembre. A piazza Bovio ritornano gli eventi di design, digitale, editoria, musica e formazione.  “The Spark Creative Hub” riaccende...

Ponticelli, 26enne arrestato: nascondeva la droga tra le piante di casa

Napoli, Ponticelli: Nasconde la droga tra le piante di casa in via Carlo Miranda. Pusher 26enne arrestato dai Carabinieri. I carabinieri della stazione di Napoli...

Il Nuovo Teatro Sanità riparte dal Madre e dal Piccolo Bellini

Il “Nuovo Teatro Sanità”, ha presentato “On the road- Tutte le strade portano al teatro” una mini stagione in sinergia con il Museo Madre...

Coronavirus in Campania, i dati del 18 settembre: 149 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 18 settembre dell'unità di Crisi regionale riporta 149 nuovi positivi su 5.515 tamponi effettuati. Sono 149 i nuovi...

Paura a Torre Annunziata: bomba carta esplode e distrugge un’auto

Nella deflagrazione avvenuta la scorsa notte sono andati in frantumi i vetri delle abitazioni della zona. Paura questa notte a Torre Annunziata (Napoli) dove ignoti...