22-10-20 | 10:40

Università, partono i test d’ingresso: prove con mascherina e distanziamento

Home Attualità Università, partono i test d’ingresso: prove con mascherina e distanziamento
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Test d’ingresso alle università: si parte oggi con Veterinaria, mentre il 3 settembre sarà la volta di Medicina.

Se da un lato si attende con curiosità la riapertura delle scuole, dall’altro lato anche il mondo delle università si è rimesso in moto. Come da tradizione, con l’inizio di settembre partono in tutta Italia i test d’ingresso per accedere alle facoltà a numero chiuso.

Non fa eccezione la città di Napoli, dove stamattina, come riporta “Repubblica”, per i 63 posti a Veterinaria concorrono 1569 ragazzi (suddivisi in 20 aule del complesso di Monte Sant’Angelo a Fuorigrotta). Poi, giovedì 3 settembre sarà la volta dei 4508 che sosterranno i test per Medicina alla Federico II e dei 1350 che competono alla Vanvitelli.Università, partono i test d’ingresso: prove con mascherina e distanziamento Sempre a Monte Sant’Angelo si svolgeranno le selezioni per gli aspiranti medici, che sosterranno i test in 70 aule. I ragazzi che hanno fatto domanda per sostenere la prova alla Vanvitelli saranno invece a Caserta, negli spazi all’aperto in viale Douhet messi a disposizione dall’Accademia aeronautica.

Saranno i primi test d’ingresso all’epoca del Covid 19, per cui ogni candidato sarà ben “distanziato” e dovrà indossare la mascherina durante la prova e all’ingresso, oltre che consegnare una autocertificazione prima di iniziare i test (riguardante lo stato di salute e i mancati contatti con persone positive al virus).

Per quanto riguarda il numero di iscrizioni ai test di Medicina, il calo è stato minimo rispetto alle previsioni: l’anno scorso i candidati erano 4669 alla Federico II e 1700 alla Vanvitelli. I posti disponibili sono aumentati su tutto il territorio nazionale, passando da 11568 di un anno fa ai 13.072 del 2020. Le università della Campania hanno visto un sensibile incremento di posti per le matricole di Medicina, che sono diventati 557 alla Federico II, e 550 alla Vanvitelli (con gli studenti divisi tra Caserta, dove ce ne saranno 300, e Napoli con i restanti 250).

- Advertisement -

Ultime Notizie

Pizza Village diventa @ Home e arriva direttamente nelle case

Pizza Village @ Home: Dal 5 all’8 novembre a Milano un evento inedito con la partecipazione  dei top player della pizza che arriveranno...

San Giorgio a Cremano, maxi-frode fiscale: sequestro di 10 milioni all’ “emiro vesuviano”

San Giorgio a Cremano: la Finanza sequestra auto di lusso e beni per oltre dieci milioni di euro a un imprenditore (arrestato per maxi-frode...

Napoli-Atalanta, Gasperini cerca ancora scuse: “Non ci siamo preparati bene”

Dopo la vittoria in Champions League, il tecnico degli orobici torna su Napoli-Atalanta, continuando a cercare un appiglio che giustifichi la sonora sconfitta. "Vincere non...

Acerra, omicidio del boss Pasquale Tortora: presi i 2 presunti killer

I due arrestati sono ritenuti i responsabili dell'assassinio di Pasquale Tortora, ras dell'omonimo clan attivo ad Acerra. Sono ritenuti i killer di Pasquale Tortora, boss...

Lite tra donne a Torre Annunziata, arriva il marito e spara: arrestato – IL NOME

Stava per finire in una tragedia la lite tra donne avvenuta sul corso principale di Torre Annunziata, per l'intervento del marito di una delle...