Un Posto al Sole, anticipazioni al 30 settembre: continuano le indagini

340
Un Posto al Sole, anticipazioni al 14 ottobre: Viola davanti a una difficile scelta

Un Posto al Soleanticipazioni dal 26 al 30 settembre. Continuano le indagini sull’avvelenatore e i problemi di coppia tra Eugenio e Viola.

Arrivano le ultime anticipazioni della trama delle puntate di Un Posto al Sole, dal 26 al 30 settembre. In queste puntate vanno avanti le indagini sull’avvelenatore: anche Lara verrà interrogata e si proclamerà estranea ai fatti.

Advertisement

Intanto continuano i problemi tra Eugenio e Viola: la coppia continua la crisi iniziata con i fatti relativi a Raffaele. Quest’ultimo prova a coinvolgere anche Diego per risolvere la disputa della figliastra.

Un Posto al Solevediamo le anticipazioni.

Filippo (Michelangelo Tommaso) è costretto a gestire da solo la questione dei cantieri. Continuano anche le tensioni tra Viola (Ilena Lazzarin) e Nicotera (Paolo Romano). Nonostante entrambi siano ancora molto innamorati, gli eventi legati all’attentato non fanno che creare una profonda distanza tra la coppia.

Intanto Raffaele (Patrizio Rispo), in pena per le tensioni tra marito e moglie, prova a coinvolgere Diego (Francesco Vitiello), mentre procede imperterrito il braccio di ferro tra Niko (Luca Turco) e Micaela (Gina Amarante) sulla contesa del piccolo Jimmy (Gennaro De Simone).

Pronto a tutto pur di salvare il proprio matrimonio, Eugenio decide di organizzare una piccola vacanza insieme alla moglie Viola. Peccato, tuttavia, che la donna risponda in maniera davvero tanto imprevedibile da sconvolgere del tutto il magistrato.

Nel frattempo si accendono nuovi sospetti sul comportamento di Lara (Chiara Conti), donna che porta gli inquirenti ad indagare proprio su di lei. Nel frattempo la tensione tra Niko e Micaela sulla gestione di Jimmy si fa sempre più accesa.

Lara può finalmente parlare faccia a faccia con la polizia e ribadire la sua innocenza; non ha proprio niente a che vedere con l’attentato a Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) e Marina (Nina Soldano). Intanto Viola ammette di aver bisogno di metabolizzare gli eventi che hanno stravolto la sua vita e quella della sua famiglia.

Intanto i suoi genitori pregano affinché l’amore possa trionfare ancora. Si riaccendono nuove preoccupazioni in Nunzio (Vladimir Randazzo) che, indeciso su come comportarsi con Chiara (Alessandra Masi), decide di ricorrere all’aiuto di Rossella (Giorgia Gianetiempo). Peccato, tuttavia, che Riccardo (Mauro Racanti) ne sia del tutto contrariato.

Ci avviciniamo sempre più al processo a carico di Chiara. Per questo motivo, Franco (Peppe Zarbo) non può che essere in ansia per le sorti del figlio. Intanto proprio Nunzio e Chiara, nel corso dell’ennesima discussione, si preparano a fare un incontro inaspettato e davvero poco piacevole.

Alberto (Maurizio Aiello) non ha più dubbi: desidera stare con Clara (Imma Pirone), e per questo porta avanti il suo progetto di costruire una casa vacanze. Tra gli abitanti di Palazzo Palladini, però, non tutti saranno d’accordo.

Nunzio riesce abilmente a evitare che lui e Chiara vengano rapinati. Sconvolto però dalle continue complicazioni, alla fine il ragazzo si ritrova costretto a prendere una decisione davvero inaspettata.

Di cosa si tratta? Nel frattempo Otello (Lucio Allocca) è accolto con grandissimo affetto dagli amici di Palazzo Palladini, ma non è ancora sicuro di volersi opporre al progetto della casa vacanza di Alberto.

Rileggi le ultime anticipazioni di Un Posto al Sole.