Ponticelli: rimosso sversamento abusivo di amianto ma restano carcasse di moto

351
Ponticelli: rimosso sversamento abusivo di amianto ma restano carcasse di moto

Cronaca di Napoli: rimosso sversamento di amianto e rifiuti di risulta a ridosso della scuola 88 Circolo Petrone di Ponticelli. In viale Carlo Miranda vi sono però carcasse di moto.

Due giorni fa, mercoledì 8 aprile, vi sono stati interventi a Ponticelli (quartiere di Napoli Est), dove particolare attenzione viene data a quello che ormai è diventato un punto fisso di sversamento rifiuti, un’area divenuta nel tempo una vera e propria discarica, spesso data alle fiamme.

Tra i principali interventi, da segnalare in particolare la rimozione di uno sversamento abusivo di amianto e rifiuti di risulta (che giacevano a terra da alcuni giorni a ridosso della scuola Petrone, da tempo chiusa per l’emergenza Coronavirus). A Ponticelli, gli Agenti della Polizia Locale di Napoli sono intervenuti negli ultimi mesi decine di volte denunciando i responsabili degli abbandoni e sequestrando i mezzi utilizzati per il trasporto dei rifiuti.

Sempre più spesso ad essere ripresi sono soggetti provenienti dai Comuni limitrofi. Nei primi mesi del 2020 attraverso il costante monitoraggio delle aree interessate dall’installazione delle telecamere dotate del sistema di rilievo “intelligente” sono stati più di 50 i soggetti identificati e denunciati perché sorpresi ad abbandonare sulla pubblica via rifiuti speciali.

Un impegno che nel quartiere di Napoli Est deve però proseguire senza sosta. Restano infatti alcune note dolenti, visto che i residenti segnalano la presenza di carcasse di moto abbandonate in strada presso viale Carlo Miranda.