Napoli, Vomero: piazza Leonardo tra box non realizzati e voragini

251
Napoli, Vomero: piazza Leonardo tra box non realizzati e voragini

Piazza Leonardo: nella zona del cantiere (avviato nel 2013 ma non concluso) si sono aperte due voragini negli ultimi giorni.

Una delle zone principali del Vomero, ovvero piazza Leonardo, è al centro di un focus de “Il Mattino”. In quella parte di Napoli che avrebbe dovuto vedere la costruzione di 150 box auto, il cui cantiere è stato aperto nel 2013 ma è fermo da tempo, c’è attualmente un parcheggio selvaggio al posto dei box auto sotterranei, una somma di avvallamenti stradali al posto di panchine e aiuole fiorite. Davanti alle transenne del cantiere in disuso è dunque ormai quotidiano un susseguirsi di auto in doppia fila.

Tutto questo accade mentre è ancora aperto il braccio di ferro in Tribunale tra Comune di Napoli e cooperativa sulla revoca della concessione per la costruzione dei parcheggi.

Come se non bastasse, negli ultimi giorni si sono aperte due voragini per effetto del “collasso della volta fognaria”: una davanti all’edicola, l’altra all’incrocio con via Girolamo Santacroce, chiusa al traffico da venerdì ma riaperta sabato sera.

Insomma, si è ben lontani dall’auspicata riqualificazione di quella zona del Vomero, in cui vi sono negozi chiusi o in calo di vendite, con commercianti e residenti seriamente preoccupati per il futuro di piazza Leonardo.