Colpito da un batterio-killer: morto 34enne di Maddaloni

407
Colpito da un batterio-killer: morto 34enne di Maddaloni

Cronaca di Caserta: Gianluca Pellegrino (34enne di Maddaloni) lascia moglie e due figli piccoli. Qualche settimana fa era stato operato al cuore, ma purtroppo non è servito a nulla.

Dramma tra la comunità di Maddaloni per la morte del 34enne Gianluca Pellegrino, stroncato da un batterio-killer in un letto di un noto ospedale di Napoli.

Come riportato da “Il Mattino”, nell’ultimo mese il 34enne ha lottato con grande forza (specialmente per i suoi due figli piccoli), ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.

A stroncarlo è stato un batterio killer, che ha colpito il cuore, dopo un’influenza mal curata, che non aveva mai dato segnali particolari se non quelli di una banale tosse. Qualche settimana fa, era stato persino operato al cuore, ma nulla è purtroppo valso per salvargli la vita.Colpito da un batterio-killer: morto 34enne di MaddaloniGianluca Pellegrino, sposato con una ragazza del centro di Napoli, nella città partenopea gestiva un tabacchino e qualche giorno fa, prima che si aggravasse, era ritornato a lavorare dopo l’operazione che lo aveva tenuto lontano per qualche giorno. Diceva che non poteva stare senza il suo lavoro, gli piaceva stare in mezzo alla gente e chiacchierare della sua squadra del cuore, il Napoli. Prima di questa immane tragedia.