Unione industriali Napoli: Presentato il gran gala di solidarietà di Natale “Uniti nel cuore”

259
Unione industriali Napoli: Presentato il gran gala di solidarietà di Natale

“Uniti nel cuore”: presentata l’edizione 2019 del gran gala di beneficenza dei giovani imprenditori e professionisti. Il ricavato della serata sarà devoluto all’Itis Galileo Ferraris, alla Caritas e alla Onlus Occurrentes, fondata da Papa Bergoglio.

Torna anche quest’anno “Uniti nel cuore”, il gran gala di solidarietà di Natale promosso dai Giovani imprenditori di Unione industriali Napoli insieme ai gruppi Giovani delle altre associazioni di categoria e ordini professionali partenopei, giunto alla settima edizione e in programma presso la nuova Stazione Metropolitana Eav di Scampia martedì 17 dicembre alle ore 20,30.

Partecipano all’iniziativa i gruppi Giovani partenopei di Unione industriali Napoli (presieduto da Vittorio Ciotola), Confapi Napoli (presidente Massimo Di Santis), Acen (presidente Umberto Vitiello, consigliere del direttivo Sveva Polispermi), Dottori commercialisti Ugdcec (presidente Maria Caputo), Ingegneri (consigliere delegato Vittorio Piccolo), Avvocati Aiga (presidente Francesco Gargiulo, consigliere dell’Ordine Ilaria Imparato), Notai (referente Giovani Ludovico Capuano) e Farmacisti (presidente Francesco Zaccariello).

Il gruppo di lavoro che ha organizzato l’evento è composto da Gianluigi Barbato (ideatore del progetto), Carla Recupito (coordinamento sponsor e comunicazione), Marco Scherillo (cofondatore del progetto e coordinatore operativo), Davide Esposito (gestione logistica), Salvatore Marotta (grafica), Gianluca Galano e Antonio Amato. Supporto organizzativo di Nanni Resi, di Van ideas.

Alla presentazione dell’iniziativa, svoltasi all’Unione industriali Napoli, hanno partecipato Umberto De Gregorio, presidente Eav, che ha messo a disposizione la sede dell’evento (che sarà inaugurata lunedì 16 dicembre, alla vigilia quindi del gala di Natale “Uniti nel cuore”) e Apostolos Paipais, presidente della Municipalità Scampia, Piscinola, Marianella e Chiaiano del Comune di Napoli.

Main sponsor dell’evento sono Eav e Mediocredito. Partner: Di Gennaro, Otofarma, Bcc Napoli, Sire, Anm, Scuotto allestimenti. La formula della serata è quella del light dinner con free bar e tanta musica, con il dj set di Marco Piccolo.

Come ogni anno, il ricavato della serata sarà destinato in beneficenza, e quest’anno in particolare all’Itis Galileo Ferraris, alla Caritas e alla Onlus Occurrentes, fondata da Papa Bergoglio.

Per informazioni sulle modalità di partecipazione è possibile consultare la pagina facebook  “Uniti nel cuore”.