Salute, Laudiero: “Occorre ridurre liste d’attesa

Per il commercialista candidato con “Noi con l’Italia” è necessario migliorare l’accesso alle cure”

250
Laudiero:

La salute pubblica è diventata un’emergenza per il Sud, le aspettative di vita si sono ridotte e l’assistenza sanitaria non è più garantita a tutti.

Caserta – La salute pubblica è diventata un’emergenza per il Sud, le aspettative di vita si sono ridotte e l’assistenza sanitaria non è più garantita a tutti. Questi temi sono toccati da “Noi con l’Italia”, il partito di centrodestra che vede il commercialista Vincenzo Laudiero candidato alla Camera nel collegio Caserta-Santa Maria Capua Vetere-Aversa.

Occorre un potenziamento della medicina territoriale, con il miglioramento dell’assistenza a domicilio e la prevenzione individuale e collettiva – ha dichiarato Laudiero –.

Ma bisogna incentivare anche la ricerca delle malattie rare e il contrasto alla ludopatia. Ma il punto fondamentale per garantire a tutti il diritto alla salute sono la riduzione delle liste di attesa e miglioramento dell’accesso alle cure”.