venerdì, Maggio 24, 2024

Posillipo: i nuovi alberi saranno piantati a metà del 2021

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Posillipo: Marco Gaudini (presidente della commissione Ambiente del Comune di Napoli) dichiara che i lavori per le nuove piantumazioni inizieranno a metà 2021.

Da troppo tempo, la collina di Posillipo (tra le più belle zone della città di Napoli) è diventata malinconica a causa dei numerosi alberi caduti o tagliati per troppa “anzianità”. Il 22 ottobre scorso, la commissione Ambiente del Comune di Napoli ha effettuato un sopralluogo nella zona di Posillipo e di Viale Virgilio. Per molti pini abbattuti, in quanto a rischio crollo, infatti le basi dei tronchi non sono state ancora rimosse.

Il sindaco Luigi de Magistris ha recentemente annunciato un piano per nuove piantumazioni in tutti i quartieri della città partenopea: i pini di Posillipo dovrebbero essere “sostituiti” entro la metà del 2021.

Come riporta “Fanpage”, a Viale Virgilio ci saranno pini e lecci. Mentre i pini non torneranno più nelle aree limitrofe come via Boccaccio, via Manzoni o via Tito Lucrezio Caro.

Palazzo San Giacomo ha quindi scelto diverse essenze arboree, meno invasive, che non rischino di creare dossi sulle strade con le radici o di ammalarsi con i parassiti (come è purtroppo successo negli ultimi anni).

Per metà 2021 – spiega Marco Gaudini, presidente della commissione Ambiente – inizieranno i lavori per la riqualificazione completa (strada e piantumazioni) di viale Virgilio e pochi mesi dopo dovrebbero partire quelli di via Tito Lucrezio Caro e la parte bassa di via Manzoni/Boccaccio”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie