Dopo il recente successo, sempre nel Cortile delle Statue dell’Università di Napoli, ritorna nel medesimo luogo la prestigiosa Nuova Orchestra Scarlatti con un concerto dedicato al Tango; solista d’eccezione, Luigi De Filippi. 

E’ tutto pronto per il prossimo appuntamento della Nuova Orchestra Scarlatti che, Domenica 19 settembre 2021 alle ore 19.30, nella suggestiva cornice del Cortile delle Statue dell’Università di Napoli, in Via Paladino 39, terrà un nuovo memorabile concerto dal titolo significativo “Tango Sensations”; si tratta del terzo appuntamento di Unimusic, il prestigioso Festival della musica e della cultura per Napoli, ideato dalla Nuova Orchestra Scarlatti in partnership con la Federico II, e giunto quest’anno alla terza edizione.

Nuova Orchestra Scarlatti: “Tango Sensations” per "UNIMUSIC" Festival
Luigi De Filippi

Violino solista e direttore della Nuova Orchestra Scarlatti sarà ancora una volta Luigi De Filippi che, questa volta anche in veste di compositore, proporrà un percorso avvincente e denso come se fosse un romanzo attraverso l’affascinante storia del tango, icona sonora del XX secolo, che si è sviluppata nei quartieri popolari di Buenos Aires e tuttora ancora vivissima con la sua forte anima multietnica nutrita di influssi italiani, tedeschi, francesi, slavi, arabi, gauchos e klezmer. 
Voglio segnalare che nel ricco programma della serata, ci saranno pezzi importanti come Los amores de Gardel, inedita suite per orchestra ricca di ritmi e di colori composta dallo stesso Luigi De Filippi su alcune delle più amate melodie di Carlos Gardel, mito dell’età d’oro del tango classico (da Volver a Mi Buenos Aires querido), e un’originale versione orchestrale di Histoire du Tango, celebre suite composta nel 1986 da Astor Piazzolla, dove il grande musicista argentino, di cui proprio quest’anno ricorre il centenario della nascita, traccia in quattro capitoli (Bordel 1900, Café 1930, Night-club 1960, Concert d’aujourd’hui) la straordinaria avventura di questa musica, dai bassifondi delle origini alla raffinata poesia del ‘nuevo tango’.
Un viaggio davvero insolito e molto interessante nel mondo del tango argentino che lo stesso De Filippi ha voluto omaggiare nel migliore dei modi, arrangiando pezzi celeberrimi della più antica e nota tradizione del tango. Segnaliamo anche Open Music, le prove aperte dei gruppi cameristici della Comunità delle Orchestra Scarlatti, il 17 settembre dalle ore 17:30 alle 19:30, con ingresso gratuito e green pass obbligatorio, presso la Chiesa dei SS. Marcellino e Festo.

Qui di seguito, i successivi appuntamenti:

23 settembre, Cortile delle Statue: Concerto dell’Orchestra Scarlatti Young, musiche di Schubert e altri.

24 settembre, Complesso di San Marcellino della Federico II: Suoni dall’Europa, appuntamento in occasione della “Notte dei Ricercatori”.

26 settembre, Chiesa dei SS. Marcellino e Festo: Interplay, un raro e godibile programma per quattro clarinetti proposto dallo Strange Clarinet Quartet.

28 settembre, Chiesa dei SS. Marcellino e Festo: Open Music, prove aperte dei gruppi cameristici della Comunità delle Orchestra Scarlatti.

2 ottobre, Cortile delle Statue: Le sorelle di Mozart, excursus attraverso la creatività musicale al femminile, con la Nuova Orchestra Scarlatti diretta da Beatrice Venezi.

Nell’ambito dell’iniziativa Musica & Musei, in collaborazione con l‘Università Federico II, i biglietti dei concerti consentono entrata gratuita nei musei scientifici nei giorni 16, 23 e 30 settembre 2021 dalle ore 09.00 alle 13.30.

Biglietti disponibili su azzurroservice.net e presso i punti vendita autorizzati.

Informazioni su unimusic.it e nuovaorchestrascarlatti.it, o ai recapiti 0812535984, info@unimusic.it, info@nuovaorchestrascarlatti.it.