Sul Lungomare di Napoli l’evento “Nuotiamo e surfiamo insieme a Mappatella Beach”

316
Sul Lungomare di Napoli l'evento “Nuotiamo e surfiamo insieme a Mappatella Beach”

“Nuotiamo e surfiamo insieme a Mappatella Beach”: Il progetto consente ai giovani partecipanti di conoscere l’acqua ed i suoi pericoli. Ecco come partecipare.

“Nuotiamo e surfiamo insieme a Mappatella Beach”: dopo il successo della scorsa edizione, si amplia il progetto “estate sicura” delle Fiamme Oro. Oggi sulla spiaggia libera della Rotonda Diaz, alla presenza del Questore di Napoli Alessandro Giuliano, il Gruppo sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato, la Federazione Italiana Nuoto – Comitato Regionale Campano e la Federazione Sci Nautico e Wakeboard presenteranno la nuova edizione del progetto “Nuotiamo e surfiamo insieme a Mappatella Beach”, in corso dal 16 luglio.

Il progetto, che già lo scorso anno aveva riscosso largo consenso, consente ai giovani partecipanti di conoscere l’acqua ed i suoi pericoli, attraverso la conoscenza delle tecniche base del nuoto e l’utilizzo di surf e SUP.

Il progetto si articola su tre giorni a settimana (lunedì – mercoledì – venerdì) nei quali, oltre all’attività natatoria, vi sarà uno spazio dedicato alla conoscenza delle lingue straniere.

Oggi hanno partecipato all’evento i campioni di nuoto: Mario Sanzullo (qualificato alle Olimpiadi di Tokyo 2020 sulla 10 km e medaglia di bronzo alla XXX Univesiade), Alessio Occhipinti ( bronzo Mondiale nei 25 km in Corea del Sud e argento nei 1500 stile libero alla XXX Universiade) e Andrea Manzi (vincitore Coppa Europa 10 km a Barcellona), e il Presidente del Comitato Regionale Campano della F.I.N. Paolo Trapanese, Luca Piscopo e Lello Avagnano, promotori in prima linea della splendida iniziativa, che sono rispettivamente consigliere e vice presidente del Comitato.