Nauticsud, Vela: Assegnati i Premi Eolo della V Zona FIV. Elenco dei premiati

399
Nauticsud, Vela: Assegnati i Premi Eolo della V Zona FIV. Elenco dei premiati

Vela: La V Zona FIV presenta le proprie eccellenze e premia i velisti campani che si sono distinti nelle competizioni nazionali ed internazionali.

Napoli, 15 febbraio 2019 – In un Nauticsud con una sola imbarcazione a vela in mostra, la V Zona FIV, per il terzo anno consecutivo, presenta le proprie eccellenze ed occupa la sala Caboto con l’evento “E’ Vela in Campania”, la kermesse annuale che nasce per premiare i velisti campani che si sono distinti nelle competizioni nazionali ed internazionali, ma anche un’occasione per promuovere lo sport velico e per valorizzarne gli attori che sono le Società Affiliate, con i propri tesserati impegnati come Atleti, Dirigenti, Ufficiali di Regata, Tecnici, Nostromi.

Nauticsud, Vela: Assegnati i Premi Eolo della V Zona FIV. Elenco dei premiati

Una sala Caboto con oltre duecento persone intervenute per assistere al conferimento dei premi Eolo agli atleti veri protagonisti della vocazione velica della Campania con ben tre titoli italiani nella vela giovanile e tre nell’altura offshore.

Presenti in sala i rappresentanti della Capitaneria di Porto, della Sezione Velica della Marina Militare, dell’Accademia Aeronautica, i rappresentanti dell’Università Parthenope e del Dipartimento di Ingegneria Meccanica dell’Università Federico II e tanti Presidenti e Dirigenti di Circolo.

Non sono mancati i saluti dell’Ente Mostra d’Oltremare e del Presidente dell’Associazione Regionale Nautica Campana Gennaro Amato che ha potuto apprezzare la grande tradizione velica dei Circoli di Napoli e del Suo Golfo e l’impegno della Federazione Italiana Vela nel diffondere la cultura nautica sul territorio campano.

Nauticsud, Vela: Assegnati i Premi Eolo della V Zona FIV. Elenco dei premiati

Il Presidente di Zona Francesco Lo Schiavo ha aperto ufficialmente l’evento, ricordando i numeri dell’anno appena trascorso con oltre 120 appuntamenti del calendario velico, regate di grande fascino con appuntamenti complessi nazionali ed internazionali, gestiti al meglio dai Circoli Affiliati sempre pronti a fare squadra ed a coinvolgere le istituzioni locali.

Un anno raccontato attraverso le immagini più belle dei principali appuntamenti velici dell’anno che, per la prima volta, ha avuto protagoniste le Isole del Golfo di Napoli, con regate nazionali ed internazionali che hanno registrato oltre 2000 velisti tra Capri, Ischia e Procida.

E con le immagini dei principali appuntamenti del 2018 non sono mancate le anticipazioni del 2019, iniziato con oltre 300 velisti presenti nell’acque del golfo con le Regate del Trofeo Campobasso del R.Y.C.C. Savoia e le Coppe Challenge del Circolo del Remo e Vela Italia, eventi che proseguiranno con il Trofeo Optisud del prossimo week end, organizzato dal C.N. Posillipo, la Tappa del Circuito Nazionale 29 di Marzo del Circolo Italia e la selezione al Campionato Mondiale Optimist di maggio organizzata dalla Lega Navale Italiana di Napoli.

Tornando alla premiazione, condotta dal Presidente di Zona Francesco Lo Schiavo e dal Consigliere Enrico Deuringer, con i Consiglieri di Zona Mario Di Monte, Maurizio Iovino e Giancarlo Mereghini, di seguito la sintesi dei premi Eolo assegnati nel corso della serata.

Elenco Assegnati 47 premi Eolo 

Lega Navale Italiana Sezione di Napoli Maggior numero di tesserati totali e maggior numero di Tesserati Scuola Vela 2018 Circolo Nautico Posillipo Maggior numero di tesserati totali cadetti e juniores anno 2018 Lega Navale Italiana Sezione di Pozzuoli Maggior numero di tesserati Progetto VelaScuola 2018 Peepul-Sport Onlus Maggior numero di tesserati paralimpica 2018 Mondo Vela Sailing Team del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Napoli Federico II.

Il gruppo coordinato dal prof. Carlo Bertorello da anni coinvolge gli studenti di ingegneria nel progetto 1001 vela ricerca applicata su imbarcazioni completamente costruite in laboratorio, con regate che dal laboratorio e dalla vasca navale si spostano in mare, mettendo a confronto Federica con le altre Università italiane e non solo.

Media Carlo Zazzera per il contributo alla promozione degli eventi velici del Golfo di Napoli, per le sue azioni di coordinamento tra il mondo velico ed il CONI. Tecnici Stefano Caboni per i risultati nell’attività formativa delle classi veliche giovanili: con il suo impegno ha contribuito a diffondere una nuova classe giovanile in Zona , dando impulso al Campionato Zonale O’pen BIC, stimolando l’attività in due Circoli che in pochi anni sono diventati un riferimento nell’attività nazionale.

Ufficiali di Regata Antonio Rutoli con la passione e l’entusiasmo della sua gioventù è diventato un riferimento tra gli UdR dell’ultima generazione.

Atleti 2018 Campioni Zonali Classe Nome e Cognome Società Optimist Juniores assoluto

Antonio Vitolo Circolo Canottieri Irno Optimist Juniores femminile Carolina Raganati C.R.V. Italia Optimist Cadetti M Alessandro Di Maggio C.N. Torre del Greco Optimist Cadetti assoluti e F Miriana Silvestre Mascalzone Latino Optimist super cadetto Emanuele Napolitano LNI Castellammare di Stabia O’pen Bic U17 Lorenzo Antonio Mancino Circolo Nautico Monte di Procida O’pen Bic U 13 Manuel De Felice Circolo Nautico Monte di Procida Laser Std 1° Ass.& Master Lorenzo Migliaccio C.R.V. Italia Laser Standard U21 Fabrizio Perrone Filardi C.R.V. Italia Laser Radial 1° ass. M e U19 Antonio Avallone LNI Salerno Laser Radial F U19 Fabiana Russo C.N. Arcobaleno Laser Radial M U17 Spaziante Giovanni Circolo Canottieri Irno Laser Radial F U17 Francesca Falanga Mascalzone Latino Laser 4.7 Assoluto M & U17 Massimiliano Cinquanta Circolo Canottieri Irno Laser 4.7 F & U17 Giorgia Deuringer C.N. Posllipo Laser 4.7 M U18 Valerio Cosentino R.Y.C.C. Savoia Laser 4.7 F U18 Ester Cinquanta C.C. Irno Laser Radial Seniores m. Davide Unich LNI Napoli Laser Radial Master f. Maria Elisabetta Varrone C.N. Posllipo 420 Maschile Marco Crispino Simone Taglialatela C.R.V. Italia 420 Femminile Speranza Savella Gaia De Vita C.R.V. Italia Minialtura Chest’è di Massimo Iannaccone Compagnia della Vela Salerno Grancrociera Tuttanatastoria di Mario Di Vincenzo e Liborio Montella LNI Napoli Altura gruppo 0 5 Scugnizza di Vincenzo De Blasio C.C. Napoli Meteor Angela di Vincenzo Panella LNI Napoli Minialtura Area Basso Tirreno Mary Poppins di Claudio Polimene C.N. Torre del Greco

ATLETI VINCITORI DI MEDAGLIE AI CAMPIONATI ITALIANI EUROPEI e MONDIALI 2018

Nome e Cognome Titolo Società Manuele De Felice Campione italiano O’pen Bic Circolo nautico Monte di Procida Niccolò Nordera Campione italiano Laser 4.7 R.Y.C.C. Savoia Gaia Falco e Roberta Rosolino Campionesse italiane femminili 29er C.R.V. Italia Flavio Fabbrini Medaglia d’argento al mondiale a squadre classe Optimist LNI Napoli Pietro Paolo Orofino Medaglia d’argento all’europeo a squadre classe Optimist R.Y.C.C. Savoia Pietro Moschini Campione Italiano Offshore con Endlessgame R.Y.C.C. Savoia Antonello Stanzione Campione italiano Offshore classe 3 con Stupefacente LNI Salerno Maurizio Grandone Campione italiano Offshore classe 4 con Taz Compagnia della Vela Salerno Remigio Fattori Campione nazionale Modelvela LNI Sorrento Giuseppe Montella Tattico su Cuordileone 2° classificato al Mondiale Swan 50 C.R.V. Italia Giampaolo Galloro Mastmen su Cuordileone 2° classificato al Mondiale Swan 50 C.N. Posillipo.