28-11-20 | 12:32

Napoli, allarme da parte dei Vigili del Fuoco: c’è carenza di dispositivi di protezione

Home Attualità Napoli, allarme da parte dei Vigili del Fuoco: c’è carenza di dispositivi...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Vigili del Fuoco di Napoli: c’è una forte carenza di dispositivi di protezione individuale (guanti, caschi e stivali antifiamma).

Allarme per i Vigili del Fuoco di Napoli, i quali devono fare i conti con la carenza di dispositivi di protezione individuale, tra cui guanti, caschi e stivali antifiamma.

La denuncia arriva direttamente dalla segreteria provinciale del Conapo, sindacato autonomo dei Vigili del Fuoco: “I Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Napoli -sottolinea il sindacato in una nota- non possono sostituire i Dispositivi di Protezione Individuale (D.P.I.) deteriorati per mancanza di scorte adeguate. A causa della particolarità delle operazioni di soccorso spesso i DPI – dagli stivali ai completi antifiamma, dai guanti ai caschi, eccetera – in dotazione al personale Operativo subiscono sollecitazioni tali da renderli inutilizzabili, inoltre i Dispositivi in dotazione al personale per semplice vetustà o scadenza “dovrebbero” essere tempestivamente sostituiti. Purtroppo tutto questo non accade: le scorte del magazzino tecnico del Comando sono o nulle o insufficienti e il personale operativo è esposto al disagio e al rischio che tale situazione determina”.Napoli, allarme da parte dei Vigili del Fuoco: c’è carenza di dispositivi di protezione Il sindacato ricorda inoltre di aver “sollecitato i Magazzini Centrali anti Incendio – siti in Roma – di inviare al più presto adeguate scorte di materiale, ma sin ora il personale operativo del Comando non ha ricevuto nulla. Come al solito al di là delle considerazioni di stima, delle roboanti affermazioni di encomio e quant’altro siamo tristemente abituati a sentire, nel concreto sembrerebbe che si faccia spending review sulla pelle dei Vigili del Fuoco, ed è inteso fisicamente il “sulla pelle” considerato la gravità della cosa. Chiediamo quindi uno sblocco di questa situazione e che quanto necessario alla sicurezza del personale operativo venga consegnato al più presto e senza indugio”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Premio nazionale Storie di Alternanza: vince il liceo Pietro Giannone di Caserta

Premio nazionale Storie di Alternanza: il Liceo Pietro Giannone di Caserta si classifica primo con il progetto “Stay at Home (coronavirus + emergency) Film...

Campania zona rossa fino al 3 dicembre, De Luca: “Da noi l’unica è quella dell’aglianico”

Il governatore risponde ironicamente alla decisione di confermare la Campania zona rossa fino al termine dell'attuale Dpcm. La Campania zona rossa. Il Ministro della Salute, Roberto...

Frattaminore e Pozzuoli, ancora casi di violenza sulle donne: due arresti

Ancora episodi di violenza sulle donne: un 43enne e un 27enne sono stati arrestati dai Carabinieri a Frattaminore e Pozzuoli. Ad oggi sono 971...

Anm: sono iniziate le prove della linea filobus 204 ad alimentazione elettrica

Anm Napoli: sono partite le prove notturne della nuova filovia 204 ad alimentazione completamente elettrica. Entro fine 2020 l’avvio del servizio da Piazza Museo...

Tina Cipollari lascia il ruolo da opinionista per il trono?

Uomini e Donne, anticipazioni: Tina Cipollari annuncia con un post su Instagram di essere tornata single. Arrivano le ultime anticipazioni di Uomini e Donne e...