30-11-20 | 12:07

Mostra “ORTO ARTE” alla Reggia di Portici, dal 24 ottobre 2020

Home Eventi Mostra "ORTO ARTE" alla Reggia di Portici, dal 24 ottobre 2020
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
97e9c55facf9f93382c497eef91bdf9b?s=120&d=mm&r=g
Carlo Farinahttps://www.2anews.it
Carlo Farina - cura la pagina della cultura, arte con particolare attenzione agli eventi del Teatro San Carlo, laureato in Beni culturali, giornalista.

Attraverso i loro preziosi lavori, 15 artisti contemporanei interpretano il concetto di Natura nell’Orto Botanico della Reggia di Portici.

Nato da un interessante progetto di Connessioni aps Culture Contemporanee, curata da Gaetano Romano, questa mostra che sarà inaugurata sabato 24 ottobre alle ore 11.00 nella Sala Cinese della Reggia di Portici, è un’ulteriore passaggio importante per una cultura che qui a Napoli (in questo caso Portici), è sempre più viva e densa di interessanti spunti artistici.

La presente mostra “OrtoArte” nasce infatti da una consolidata collaborazione tra l’Associazione aps Culture Contemporanee e il Musa – Musei della Reggia di Portici, patrocinata dalla Città Metropolitana di Napoli e dal Dipartimento di Agraria dell’Università di Napoli Federico II.

Il prestigioso e accogliente Orto Botanico, sito nella splendida cornice della Reggia di Portici e fondato nel 1872 sul preesistente giardino reale, ospiterà pertanto la mostra citata, che intende indagare sul forte e vivo legame che da sempre esiste tra natura e arte

Le opere esposte, realizzate con i materiali più differenti come pietra, legno, ferro e dalle forme insolite, rievocano nuove interpretazioni dell’arte contemporanea in un rapporto del tutto naturale con l’ambiente circostante. 

Le sculture e le installazioni creeranno quindi un percorso espositivo inusuale ed eclettico, che porterà il visitatore in un viaggio nel mondo della natura visto attraverso l’arte, quell’arte che vuole essere un mezzo per evidenziare e sottolineare le potenzialità di una natura troppo spesso schiacciata e sfruttata in modo irresponsabile.

Infatti i quindici artisti coinvolti hanno voluto, con le loro opere, interpretare la dimensione naturale ed ecologica attraverso la lente dell’arte contemporaneaIl curatore Gaetano Romano in breve ci racconta: OrtoArte, collocata nell’Orto Botanico della Reggia di Portici, in questa sede prestigiosa e sotto le ali delle profondità boschive dove vegliano i giganti silenziosi, narra la lingua tagliente dell’arte contemporanea. Qui tutto è memoria viva, qui tutto ricorda. 

Gli artisti in mostra: Claudio Bozzaotra, Luigi Caserta, Antonio Carotenuto, Mariangela Calabrese, Diana D’Ambrosio, Gimmi Devastato, Domenico Fatigati, Raffaele Sorrentino, Gianroberto Iorio, Giovanni Mangiacapra, Michele Mautone, Nello Mocerino, Michelangelo Napolitano, Gianfranco Racioppoli, Pasquale Simonetti. 

Direzione artistica: Diana D’Ambrosio, Giovanni Mangiacapra 

Progetto grafico: Artetica & Doppiavoce

Organizzazione evento: Diana D’Ambrosio, Giovanni Mangiacapra, Nello Mocerino 

Ufficio stampa: Mariano Tosti, Giovanni Mangiacapra, Susanna Romano

La mostra sarà visitabile da sabato 24 ottobre a sabato 17 novembre 2020. 

Reggia di Portici via Università, 100

Orari di apertura dal giovedì alla domenica 9:30 > 14:00 e 15:30 > 18:30 

Per informazioni: Giovanni Mangiacapra tel. 339 7919227; 3922654131; giovanni.arte@virgilio.it 

COME RAGGIUNGERE LA REGGIA
In treno: circumvesuviana fermata Portici-via Libertà o FS fermata Portici-Ercolano
In auto: uscita Ercolano scavi dell’autostrada A3 Napoli-Salerno

PARCHEGGIO INTERNO GRATUITO

- Advertisement -

Ultime Notizie

Serie A2 Girone Rosso: GeVi Napoli Basket-Benacquista Latina 90-58

GeVi Napoli Basket: i partenopei battono per 90-58 la Benacquista Latina: Coach Sacripanti: “Molto contento del lavoro fatto, Proviamo a creare la "cantera" napoletana”. Seconda...

Circumvesuviana, soppresse 13 corse: la protesta dei pendolari

L'Eav ha scatenato la protesta degli utenti per la cancellazione di ben tredici corse, proprio nel giorno del ripristino integrale del servizio nella fascia...

Boscoreale, paura nella notte: 3 colpi di pistola contro un’abitazione

Sono stati trovati in totale sei bossoli in via Settetermini a Boscoreale, dove sono intervenuti i carabinieri dopo l'esplosione di alcuni colpi d'arma da...

Renato Zero: ecco l’ultimo cd della trilogia “Zerosettanta”

Renato Zero: ecco Volumeuno (l’ultimo dei tre cd che uno dei re della musica italiana ha realizzato in occasione dei suoi 70 anni). Il...

Calcio Napoli, il richiamo di Gattuso: “Serve buonsenso, troppi senza mascherina”

Il tecnico del Calcio Napoli sui tanti assembramenti in città per onorare la memoria di Maradona: "Dobbiamo fare i bravi, altrimenti ne pagheremo le...