La Promessa, anticipazioni al 3 maggio: Cruz è tornata

0
648
La Promessa, anticipazioni al 3 maggio: Cruz è tornata

La Promessaanticipazioni dal 29 aprile al 3 maggio. Cruz è tornata e da subito filo da torcere a Jimena.

Jana comunica a Maria la sua volontà di incontrare la persona che le ha lasciato il biglietto anonimo. Pia rimprovera Candela e Simona per la loro assenza da La Promessa, e le castiga vietandole di uscire dal palazzo.

Catalina informa Manuel sulla clausola presente nel contratto siglato nel momento del prestito, che riconosce a Lorenzo dei terreni de La Promessa.

Pia confessa ad Jana di aver trovato una bottiglia di cicuta, confermando le ipotesi di avvelenamento, ma facendole promettere di non farne parola con nessuno.

Gregorio, dopo aver notato in Pia un atteggiamento schivo nei suoi confronti, inizierà a cercare la bottiglia, e non trovandola deduce che Pia lo abbia scoperto.

Alonso invita Fernando e Margarita a passare alcuni giorni a La Promessa. Martina ormai rassegnata al suo destino di tornare a Madrid, decide di rompere la sua relazione con Curro.

Cruz è tornata e da subito filo da torcere a Jimena. Curro si sfoga con Jana del fatto che Martina lo ha lasciato. Jana gli dice di non arrendersi. Catalina rivela a Simona che il capitano si è preso con vari inganni la quarta parte di La Promessa.

Fernando e Margarita ospiti dei marchesi non perdono occasione per criticare e sminuire. Infine chiedono a Martina, che rifiuta di tornare a Madrid, di rivelare agli zii il motivo per cui è scappata a La Promessa per metterla in imbarazzo.

Petra si vendica di Jana e convince Cruz a rispedirla dai duchi de Los Infante. Jana, terrorizzata, si sfoga con Pia che la rassicura. Jana convince Pia a stare in guardia da Gregorio perché pericoloso. Pia, in crisi, cerca il veleno e lo trova tra gli effetti di Gregorio.

Lorenzo rifiuta di ascoltare la lettura dell’atto notorio che gli attribuisce un quarto della proprietà di La Promessa; Catalina e Alonso sanno che non gli è convenuto.

Romulo interviene appena in tempo per salvare Pia dalla furia di Gregorio, l’uomo viene subito arrestato dalla Guardia Civile. Martina confessa a tutta la famiglia il vero motivo che l’ha portata a La Promessa e cioè fuggire da uno scandalo di cui è stata la protagonista a una festa a Madrid.

Dopo la bugia, Alonso chiede spiegazioni a Martina e inizia a perdere fiducia nella nipote. Anche Curro cerca di parlare con Martina, ma lei si impone prendendo le distanze dal giovane.

Maria confessa a Salvador che c’è stato un bacio tra lei e Lope in sua assenza. Salvador non la prende affatto bene e questo conferma ulteriormente i suoi sospetti sulla sua amicizia con il ragazzo.

Intanto tutta la servitù si chiede perché la marchesa abbia mandato Jana a casa dei duchi de Los Infantes. Anche Curro e Catalina non ne comprendono il motivo e chiedono spiegazioni a Cruz, ma la donna non ha alcuna intenzione di fornirgliele. Dopo l’inganno del contratto, Lorenzo cerca di riconciliarsi con Catalina…

Petra informa la marchesa della lite tra Pia e Gregorio e dell’intervento della guardia civile, cosa che Cruz riferisce a Alonso. Salvador è fuori di sé per la storia del bacio con Lope e se la prende soprattutto con lui perché ha tradito la loro amicizia.

Cruz perseguita Jimena e la informa che ha convocato un ebanista che realizzi la culla del nascituro, provocando il disappunto di lei.

Manuel viene a sapere da Teresa, che Jana è stata mandata dai duchi de Los Infantes, si arrabbia e chiede spiegazioni a Jimena. Lei gli risponde che la decisione è sicuramene di sua madre e di chiedere a lei.

Alonso racconta a Cruz del confronto avuto con Martina in cui lei ha confessato la storia del bacio, spiegando che il ragazzo che aveva baciato alla festa era fidanzato con Beatriz e che questa era venuta a La Promessa solo per vendicarsi.

Rileggi le ultime anticipazioni de La Promessa.