Beautiful, anticipazioni americane: Wyatt interrompe le nozze di Liam e Hope

860

Beautiful, anticipazioni delle puntate americane. Wyatt interrompe la cerimonia delle nozze celebrate tra Liam e Hope.

Arrivano le anticipazioni delle puntate americane di Beautiful, soap opera che va in onda al’ora di pranzo su Canale 5. Protagonista di queste anticipazioni è il matrimonio tra Hope e Liam, che verrà interrotto da Wyatt su ordine di Quinn.

Beautiful, anticipazioni americane: Wyatt interrompe le nozze di Liam e Hope

La donna infatti torna ad intromettersi nella vita sentimentale del figlio, causando disagi a tutti i parenti. Verrà coinvolto anche il marito di Quinn, Eric, e la donna avrà una discussione con Brooke. Lo stesso Wyatt si renderà conto di essere stato manipolato per tutto il tempo.

Vediamo adesso nello specifico cosa succede nelle puntate americane di Beautiful.

Beautiful, anticipazioni delle puntate americane. Wyatt interrompe la cerimonia delle nozze celebrate tra Liam e Hope. Arrivano le anticipazioni delle puntate americane di Beautiful, soap opera che va in onda al'ora di pranzo su Canale 5. Protagonista di queste anticipazioni è il matrimonio tra Hope e Liam, che verrà interrotto da Wyatt su ordine di Quinn. La donna infatti torna ad intromettersi nella vita sentimentale del figlio, causando disagi a tutti i parenti. Verrà coinvolto anche il marito di Quinn, Eric, e la donna avrà una discussione con Brooke. Lo stesso Wyatt si renderà conto di essere stato manipolato per tutto il tempo. Vediamo adesso nello specifico cosa succede nelle puntate americane di Beautiful. Eric, dopo aver assistito anche lui, alla nascita della pronipote Kelly, figlia di Steffy, nutrirà una grande speranza. Ovvero che Liam, riesca a perdonare totalmente la moglie e che ambisca a tornare con lei. Cercando di fare del tutto per ricostruire insieme una famiglia. Lo stilista e patriarca della famiglia Forrester nonostante il difficile momento della nipote, ha partecipato alle nozze (poi saltate a causa di Wyatt) di Hope con Liam, Volendo in ogni caso augurare alla giovane Logan,  figlia della sua ex moglie Brooke, di essere felice. Wyatt, dopo aver scoperto di essere stato spinto da Bill a ingannare inconsapevolmente il fratello Liamper fargli decidere di lasciare definitivamente Steffy e riavvicinarsi ad Hope, non riesce a rimanere indifferente. Egli infatti, comprende che così, il loro padre avrebbe raggiunto il suo obiettivo di riavere la giovane Forrester per sé, anche portando il figlio maggiore a credere che lei, fosse la sua amante. Spingendolo così di nuovo verso Hope, da poco rientrata a Los Angeles. Hope in precedenza, non era mai stata apprezzata dal magnate. Wyatt in un primo momento, accetta il consiglio di Katie di tacere al fratello ciò che scoperto su suo padre e del modo in cui, è caduto nelle sue manipolazioni. La minore delle sorelle Logan, desidera anche proteggere sua nipote, permettendole di arrivare in pace al matrimonio, per una volta non interrotto da qualche follia o pretesa di Steffy. Non sarà così. Una volta che gli sposi saranno ormai sul punto di pronunciare le loro promesse, Wyatt, interromperà la cerimonia, chiedendo di parlare in privato con suo fratello. La sua rivelazione, rimette tutto in discussione. La giovane Hope, sarà riconoscente nei confronti di Wyatt per aver detto la verità a Liam che così, potrà sposarla conoscendo veramente come sono andati i fatti. Invece sua madre Brooke, andrà su tutte le furie. La Logan, che sa quanto sua figlia da sempre ami Liam, rimprovera a Wyatt di aver agito male, interrompendo il matrimonio, dicendogli che poteva aspettare che esso fosse stato celebrato. Oppure, parlare molto prima con suo fratello. Quinn difende suo figlio; egli infatti, afferma la donna, non deve rimproverarsi nulla per aver detto soltanto la verità.

Eric, dopo aver assistito anche lui, alla nascita della pronipote Kelly, figlia di Steffy, nutrirà una grande speranza. Ovvero che Liam, riesca a perdonare totalmente la moglie e che ambisca a tornare con lei. Cercando di fare del tutto per ricostruire insieme una famiglia. Lo stilista e patriarca della famiglia Forrester nonostante il difficile momento della nipote, ha partecipato alle nozze (poi saltate a causa di Wyatt) di Hope con Liam, Volendo in ogni caso augurare alla giovane Logan,  figlia della sua ex moglie Brooke, di essere felice.

Wyatt, dopo aver scoperto di essere stato spinto da Bill a ingannare inconsapevolmente il fratello Liamper fargli decidere di lasciare definitivamente Steffy e riavvicinarsi ad Hope, non riesce a rimanere indifferente. Egli infatti, comprende che così, il loro padre avrebbe raggiunto il suo obiettivo di riavere la giovane Forrester per sé, anche portando il figlio maggiore a credere che lei, fosse la sua amante. Spingendolo così di nuovo verso Hope, da poco rientrata a Los Angeles. Hope in precedenza, non era mai stata apprezzata dal magnate.

Wyatt interrompe il matrimonio per raccontare la verità a Liam, cosa di cui Hope gli sarà riconoscente.

Wyatt in un primo momento, accetta il consiglio di Katie di tacere al fratello ciò che scoperto su suo padre e del modo in cui, è caduto nelle sue manipolazioni. La minore delle sorelle Logan, desidera anche proteggere sua nipote, permettendole di arrivare in pace al matrimonio, per una volta non interrotto da qualche follia o pretesa di Steffy. Non sarà così. Una volta che gli sposi saranno ormai sul punto di pronunciare le loro promesse, Wyatt, interromperà la cerimonia, chiedendo di parlare in privato con suo fratello. La sua rivelazione, rimette tutto in discussione.

La giovane Hope, sarà riconoscente nei confronti di Wyatt per aver detto la verità a Liam che così, potrà sposarla conoscendo veramente come sono andati i fatti. Invece sua madre Brooke, andrà su tutte le furie. La Logan, che sa quanto sua figlia da sempre ami Liam, rimprovera a Wyatt di aver agito male, interrompendo il matrimonio, dicendogli che poteva aspettare che esso fosse stato celebrato. Oppure, parlare molto prima con suo fratello. Quinn difende suo figlio; egli infatti, afferma la donna, non deve rimproverarsi nulla per aver detto soltanto la verità.