Uomini e Donne, anticipazioni puntata 28 marzo: Andrea Zelletta protagonista

353
Uomini e Donne trono classico: Lite tra le corteggiatrici di Andrea Zelletta

Uomini e Donne, anticipazioni puntata di oggi 28 marzo. Andrea Zelletta continua a far arrabbiare le sue corteggiatrici. Alcune di loro si alzano e lasciano lo studio.

Uomini e Donne, anticipazioni puntata 28 marzo: Andrea Zelletta protagonista

Arrivano le anticipazioni della puntata del 28 marzo del trono classico di Uomini e Donne. In questa puntata vedremo cosa è successo a Teresa Langella e Andrea Dal Corso e vedremo come procede il trono di Andrea Zelletta.

Teresa e Andrea hanno passato alcuni giorni assieme. I due si sono riavvicinati inizialmente, tanto da arrivare anche a baciarsi. Però poi l’ex tronista ha ribadito che loro non sono una coppia e probabilmente non lo saranno mai a causa dei loro caratteri.

Andrea Zelletta decide di provocare le sue corteggiatrici, che si mostrano molto indispettite dal suo comportamento.

Uomini e Donne, anticipazioni puntata 28 marzo: Andrea Zelletta protagonista

La puntata di Uomini e Donne prosegue con il trono di Andrea Zelletta. Il ragazzo ha deciso di provocare le sue corteggiatrici, non portando nessuna in esterna. Natalia Paragoni reagisce male alla notizia, mettendosi a piangere e dicendo di non riuscire a dare tutta se stessa per via delle delusioni passate.

Klaudia afferma che il tronista l’ha delusa tantissimo baciando le altre sue corteggiatrici, e che non se l’aspettava minimamente dopo la loro esterna. Muriel si infuria recriminando la mancanza di rispetto non solo per il bacio, ma anche per la tendenza di Andrea nel rincorrere Natalia.

Alla fine il tronista decide di uscire in esterna con Natalia, alla quale cerca di tirare su il morale con qualche battuta. Poi decide  di uscire anche con Klaudia, e le dice che la sua reazione gli è sembrata la più vera. In studio c’è una forte discussione con Muriel, la cui reazione per il tronista è troppo esagerata. Andrea Zelletta dichiara di non voler frenare le proprie sensazioni, e farà qualsiasi cosa si sentirà di fare.