domenica, Maggio 26, 2024

Fabbrica di soldi falsi scoperta a Napoli: decine di arresti

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Tredici delle persone finite in manette nell’arco del blitz contro la vendita di soldi falsi in Italia ed all’estero sono ritenute contigue al clan camorristico “Mazzarella”.

Sin dalle prime ore di questa mattina, i carabinieri del comando antifalsificazione monetaria stanno eseguendo a Napoli, in altre località italiane e in Francia, un’ordinanza di applicazione di misure cautelari, emessa dal gip del tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di decine di persone gravemente indiziate, a vario titolo, di vendita di soldi falsi in euro in Italia ed all’estero. A tredici indagati viene contestato il reato di associazione per delinquere.

Nel corso delle indagini è emerso il profilo della finalità di agevolazione del clan camorristico “Mazzarella”. Nell’operazione sono impegnati oltre 300 carabinieri.

I dettagli dell”operazione saranno resi noti durante la conferenza stampa presieduta dal procuratore Nicola Gratteri che avrà inizio alle 10,30 odierne negli uffici della procura della Repubblica di Napoli.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie