mercoledì, Febbraio 1, 2023

Eventi a Napoli 11-12 dicembre: tra divertimento, teatro e mostre

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Eventi di sabato 11 e domenica 12 dicembre a Napoli: tantissimi gli appuntamenti all’insegna del divertimento (oltre a tante produzioni teatrali e numerose mostre).

Il fine settimana di sabato 11 e domenica 12 dicembre sarà pieno di eventi a Napoli (ovviamente con il rispetto di tutte le misure di prevenzione contro il Covid 19). Ecco quali sono i principali appuntamenti da non perdere.

Edenlandia: ecco Babbo Natale e e Il Regno di Ghiaccio

Eventi a Napoli 11-12 dicembre: tra divertimento, teatro e mostreUn dicembre ricco di appuntamenti per le festività natalizie al Parco Divertimenti di Napoli tra luci, pattinatori sul ghiaccio, parate colorate, scultori di ghiaccio, performer, illusionisti e, naturalmente, l’arrivo di Babbo Natale.

Mostra d’Oltremare: ecco il Magico Parco di Santa Claus

Il Parco Robinson della Mostra D’Oltremare si trasforma nell’incantato Parco di Santa Claus, nel quale i bambini potranno vivere tutta la magia del Natale: raccogliere e poi decorare il loro alberello nel Laboratorio Creativo, decorare l’omino di pan di zenzero, ascoltare favole narrate da Babbo Natale e persino visitare la sua casa con trono e camino.Eventi a Napoli 11-12 dicembre: tra divertimento, teatro e mostre I piccoli potranno inoltre passare per l’ufficio postale per imbucare la lettera a Babbo Natale e visitare la fabbrica del giocattolo. Per tutti, grandi e piccini, luminarie e addobbi natalizi, un’area food, il Villaggio Polare con orsi e pinguini, mercatini e il Christmas Circus.

Teatro Totò: in scena Paolo Caiazzo con “Terroni si nasce”

Continua la stagione del Teatro Totò dove, fino al 12 dicembre, arriverà un beniamino del pubblico come Paolo Caiazzo con il suo spettacolo “Terroni si nasce”.Eventi a Napoli 11-12 dicembre: tra divertimento, teatro e mostre In scena nello spazio diretto artisticamente da Gaetano Liguori, il popolare artista proporrà un lavoro perfettamente in equilibrio tra la risata e la riflessione, come nel suo consolidato stile.

Teatro Augusteo: Peppe Barra in “Non c’è niente da ridere”

Peppe Barra e Lamberto Lambertini offrono al pubblico uno spettacolo che coniuga la risata con la commozione, la leggerezza con la cultura, la raffinatezza con la volgarità.Eventi a Napoli 11-12 dicembre: tra divertimento, teatro e mostre Con un ritmo incalzante e continui cambi di scena, di luce, di costume, di linguaggio. Sul palco Peppe Barra e Lalla Esposito, con i musicisti Giuseppe Di Colandrea (clarinetto), Agostino Oliviero (violino e mandolino), Antonio Ottaviano (pianoforte).

Trianon Viviani: “Musica Simeoli… manca solo Mozart”

Al Trianon Viviani, sabato 11 dicembre, alle 21, Marco Simeoli è il protagonista di Musica Simeoli… manca solo Mozart. In questo testo intimo e inedito, l’attore porta sul palco la storia di coloro che hanno dato vita a Musica Simeoli, il più antico e famoso negozio musicale di Napoli.Eventi a Napoli 11-12 dicembre: tra divertimento, teatro e mostre Lo spettacolo è tratto da una storia vera, molto vicina a Simeoli, consegnato nelle mani di Antonio Grosso che ne ha scritto la drammaturgia e firmato la regia, dando vita a un racconto che abbraccia anche le storie di chi quel negozio l’ha frequentato: da Matilde Serao a Riccardo Muti, ancòra studente al conservatorio, passando per Roberto Murolo e Renato Carosone, fino a Enzo Avitabile e Pino Daniele.

Teatro San Carlo: concerto dedicato all’ospedale Santobono

Domenica 12 dicembre, alle ore 18, il Teatro San Carlo aprirà le porte proponendo un Concerto Sinfonico per sostenere il progetto “Ecografo portatile” che sarà destinato al Reparto di Radiologia dell’ospedale pediatrico Santobono Pausilipon, il più grande, prezioso ed efficiente ospedale pediatrico del sud Italia.Eventi a Napoli 11-12 dicembre: tra divertimento, teatro e mostre Il 50% dell’intero ricavato della serata sarà destinato ad un progetto speciale: un “Ecografo portatile” per il RUN, un gruppo multidisciplinare che coinvolge i reparti di Radiologia, Urologia e Nefrologia, impegnato nella diagnosi e la cura di piccoli pazienti affetti da malformazioni all’apparato urinario.

Dante a Palazzo Reale: una mostra per omaggiare il Sommo Poeta

Dante a Palazzo Reale ha aperto la sue porte al pubblico negli spazi della “Galleria del Genovese”, antico passaggio tra il Palazzo Reale e il Teatro di San Carlo. Si tratta di una mostra aperta fino al 1° marzo 2022, che celebra il settimo centenario della morte Sommo Poeta, con l’esposizione dei dipinti di Tommaso De Vivo ispirati alla Divina Commedia e altre opere di soggetto dantesco realizzate a Napoli nell’Ottocento ed è arricchito da proiezioni multimediali curate da Kaos Produzioni.Eventi a Napoli 11-12 dicembre: tra divertimento, teatro e mostre La mostra è curata da Mario Epifani (direttore di Palazzo Reale di Napoli) e da Andrea Mazzucchi (direttore Dipartimento Studi Umanistici Università “Federico II”).

Frida Kahlo – Il Caos Dentro, record di visitatori a Palazzo Fondi: ben 45mila

In soli tre mesi la mostra Frida Kahlo – Il Caos Dentro ha già registrato presenze record per oltre 45mila visitatori.

La mostra presenta il dipinto originale Piden aeroplanos y les dan alas de petate, insieme a opere originali dell’artista e marito Diego Rivera, mai esposte prima al pubblico.Eventi a Napoli 11-12 dicembre: tra divertimento, teatro e mostre Senza dimenticare lettere, pagine di diario e fotografie, emissioni filateliche, accanto a riproduzioni digitali di autoritratti e murales messicani, riproduzioni a grandezza reale di ambienti come la camera da letto, lo studio e il giardino di Frida Kahlo, e una sala cinema 10D ad alta tecnologia per una proiezione video multisensoriale.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie