domenica, Dicembre 4, 2022

Discoteche: verso la riapertura al 25% con obbligo di Green Pass?

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Nell’agenda del Governo c’è anche la graduale riapertura di discoteche e sale da ballo con possibile Green Pass obbligatorio per l’accesso (oltre che la mascherina).

Il Governo presieduto da Mario Draghi lavora alla stesura di nuove regole che possano consentire una ripartenza sempre più forte per cinema, teatri, stadi e anche per le discoteche, fortemente penalizzate nell’anno e mezzo di pandemia da Covid 19.

Per cinema, teatri e stadi si attende il necessario il parere del Cts, ma la strada sembra quella di ampliare la capienza 80% con obbligo di Green Pass.

Entro fine settembre, al Comitato tecnico scientifico toccherà poi dare una ulteriore indicazione sulla riapertura di discoteche e sale da ballo, gli unici locali che continuano a essere chiusi per l’emergenza sanitaria.

Tuttavia, essi potrebbero riaprire a breve in modo graduale a chi è dotato di certificazione verde, per cui si partirebbe con una capienza ridotta del 25%. Da valutare inoltre l’obbligo di mascherina all’interno.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie