venerdì, Marzo 1, 2024

Cariño Nikkei: il locale in cui tutto è preparato con amore

Nella città della passione e della buona gastronomia, Cariño Nikkei sa portare da ben 5 anni il fascino della tradizione Nikkei, della vera Poké e tanto, tantissimo, amore!

- Advertisement -

Notizie più lette

Serena Giorgio De Dilectis
Serena Giorgio De Dilectishttp://www.2anews.it
Serena Giorgio, giornalista e scrittrice esperta in antropologia, enogastronomia e intolleranze alimentari.

Con una tradizione tanto saporita quanto esotica, una preziosa e costante ricerca e, last but not least, il più puro degli amori,  il coloratissimo Cariño Nikkei riesce a portare, proprio nel quartiere di Chiaia, un conturbante gusto mai provato prima. Tra uramaki con frutti tropicali, ceviche, poké e gyoza, i piatti più iconici e fusion di Cariño Nikkei sanno infatti colorare la città della passione e della buona gastronomia con il magico sapore dell’esotismo e col più radicato dei sentimenti: l’amore. Dopotutto,  “Todo se hace con cariño” e Cariño Nikkei di questo payoff ne sa fare una vision assoluta oltre che una prelibatissima mission per il suo pubblico sempre più vasto e innamorato.

Cariño Nikkei: tra cucina Nikkei, Poké e preziosissime svolte

Perché è proprio nella città della buona e sacrale tavola che  Cariño Nikkei sa portare, ormai da ben 5 anni, il fascino della cucina tradizionale Nikkei  e la prima, vera  e originalissima Pokè. Un percorso fatto di impegno dunque, oltre che di uno straordinario sapore. Un lungo viaggio nello spazio e nel tempo che ha saputo condurre il ristorante sino ad oggi, all’anno 2023, anno dell’avvio di una preziosa partnership con il gruppo alberghiero LHP Hotels e di una nuova apertura in Italia.

Cariño Nikkei: il locale in cui tutto è preparato con amore

Cucina nippo-peruviana e originali specialità

Punto di riferimento in città per la cucina nippo-peruviana, il ristorante Cariño Nikkei sa infatti offrire specialità come ceviche, uno dei piatti fusion più conosciuti, pesce crudo marinato coniugato secondo diversi gusti, ma non solo! anche il tiradito, pesce crudo in stile sashimi ma più sottile, marinato e abbinato a frutta, salse segrete o lime e tanto, tantissimo ancora. Da provare, assolutamente, anche gli uramaki combinati con i frutti esotici, le pepite di pulled pork, i tacos e i gyoza resi particolari dalle combinazioni fusion dello chef.

Chef Juan Carlos Yaranga Quispe

Cariño Nikkei: quando il buono si fonde col bello!

Coniugando qualità, estetica, gusto, design, ricerca, tradizione ed infinita innovazione; Cariño Nikkei è quindi ben più di un locale nato per desiderio di quattro amici appassionati di viaggo, ma un vero e proprio progetto che, assieme allo chef è Juan Carlos Yaranga Quispe, sa portare una una cucina nuova, contraddistinta da delicati contrasti e da golosissima audacia! Una curiosa, sana e golosa gastronomia che, sposando l’elegante location di Piazzetta Rodinò, sa dunque offrire ben più di un’experience relegata alla buona tavola, ma un’esperienza assolutamente completa. Tra colori vivaci, tanto nei piatti quanto nell’atmosfera dei suoi avvolgenti spazi minimal, Cariño Nikkei sa  sempre offrire la soluzione giusta per ogni occasione, che sia per un pranzo leggero, per un business lunch o per l’aperitivo!

Cariño Nikkei: il locale in cui tutto è preparato con amore

Gluten free: il vero gusto è per tutti!

Per ogni occasione, ma soprattutto per ogni esigenza! Perché da Cariño Nikkei anche i celiaci o gli intolleranti al glutine possono serenamente godere del piacere di una tradizione al riparo da ogni contaminazione. Il ristorante, infatti, con le dovute precauzioni riesce sempre a offrire un’esperienza di gusto e totale benessere.

Le Poké poi,  altro simbolo del brand, sono servite quasi 150 volte al giorno. Un piatto unico di derivazione hawaiana che viene qui proposto in chiave nikkei e che, coniugato in numerose altre varianti,  anche senza glutine, sa davvero sorprendere ogni volta di più. Con un’attenzione costante alle materie prime, una minuziosa ricerca di nuove combinazioni, Cariño Nikkei sa infatti dar vita  a specialità come il riso Barbie, chiamato così per la colorazione rosa naturale data dalla barbabietola, ed ancora, alla Pokè Butterfly ( studiata in collaborazione con la nutrizionista Paola Marotta) per una proposta healthy, colorata, leggera e attentamente bilanciata tra proteine, vegetali e carboidrati e con, dulcis in fundo, i dessert monoporzione de La Carlotteria, il laboratorio di pasticceria contemporanea della napoletana Carlotta Garofalo.

E se  “Todo se hace con cariño” dunque, da Cariño Nikkei occorre solo assaggiare per innamorarsi!

Il Team

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie