mercoledì, Febbraio 8, 2023

Campi Flegrei, la terra trema ancora: scossa di terremoto di magnitudo 2.7

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Campi Flegrei: nella notte tra lunedì 18 e martedì 19 aprile i sismografi dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato tre scosse di terremoto (la più intensa di magnitudo 2.7).

Nuove scosse di terremoto si sono verificate nella notte tra lunedì 18 e martedì 19 aprile nella zona dei Campi Flegrei. Gli eventi sismici sono stati tre, tutti a distanza molto ravvicinata.

La prima scossa è stata avvertita alle 4:05 (profondità stimata 2,2 km), la seconda alle 4:07 (profondità 1.7km) e la terza alle 4:15 (profondità 0.9 km). Sono tutte localizzate tra Napoli e Pozzuoli, con epicentro nella zona dell’Accademia Aeronautica.

La magnitudo della scossa più forte è stata quella di 2.7 scala Richter, alla profondità di meno di 2 km sotto il livello del suolo, quindi quella delle 4.07.

Come sempre accade in questo casi, il terremoto è stato avvertito sia a Pozzuoli che nei quartieri dell’area ovest di Napoli, ovvero Agnano, Fuorigrotta, Bagnoli e Pianura.

La Protezione Civile e i Vigili del Fuoco sono in preallerta per un nuovo sciame sismico, ma al momento non si registrano criticità di particolare rilievo in relazione al bradisismo.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie