Calcio Napoli, trovato l’erede di Reina: è Rui Patricio dello Sporting

832
Calciomercato Napoli, Rui Patricio sempre più vicino: lo Sporting conferma

Il Calcio Napoli ha deciso, sara’ il numero 1 dello Sporting Lisbona, Rui Patricio, a raccogliere l’eredita’ di Pepe Reina tra i pali azzurri la prossima stagione.

La caccia all’erede di Pepe Reina nel Calcio Napoli ha preso il via da tempo. E sono molti i portieri che si sono susseguiti nella lista di Cristiano Giuntoli. Il sogno e’ sempre Alisson, ma l’estremo difensore della Roma sembra destinato a top club in grado di garantirgli super ingaggi, quali il Psg o il Real Madrid. E anche per Bernd Leno, la richiesta di 28 milioni di euro fatta dal Bayer Leverkusen viene ritenuta eccessiva dalle parti di Castel Volturno. La pista italiana che porta a Mattia Perin non sembra convincere del tutto Sarri.

Calcio Napoli, nei prossimi giorni l’incontro con il procuratore di Rui Patricio

Ma nelle ultime ore, a prendere clamorosamente, quanto velocemente, piede sarebbe la trattativa per Rui Pedro dos Santos Patricio. Calcio Napoli, trovato l'erede di Reina: è Rui Patricio dello SportingO, altrimenti, come e’ piu’ conosciuto, solo Rui Patricio. Il 30enne estremo difensore dello Sporting Lisbona, secondo quanto viene riferito dall’edizione odierna de ‘Il Mattino’, ha scavalcato tutti nelle preferenze e sarebbe il prescelto per il ruolo di nuovo numero 1 azzurro la prossima stagione. Lo stesso Calcio Napoli avrebbe gia’ avuto modo di parlare con gli intermediari del portiere lusitano non molto tempo fa. E nei prossimi giorni ci sara’ l’incontro con Carlos De Almeida Gonçalves, storico procuratore del portiere.

Il presidente De Laurentiis ha dato mandato di velocizzare i tempi della trattativa sia con lo Sporting che con il calciatore. Al quale sara’ proposto un ingaggio di 2 milioni di euro, con contratto fino al 2022. La stessa data in cui scadra’ il suo attuale vincolo con la compagine portoghese. Che, a sua volta, sembra valutare il giocatore 16 milioni di euro. Cifra che rientra perfettamente nelle intenzioni del Calcio Napoli. L’intenzione del club partenopeo e’ quella di chiudere prima dell’inizio del Mondiale.