giovedì, Aprile 25, 2024

“Back to the Accademia”, reunion party coi protagonisti di 30 anni fa

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Venerdì 1° marzo gli spazi dell’Accademia si trasformeranno in un’enorme macchina del tempo, per trasportare i presenti non nel 1955, come nella pellicola, ma nei primi anni ‘90.

Uno scienziato sui generis e la mitica DeLorean. Da qualche giorno, si moltiplicano le segnalazioni di chi li avrebbe “visti” aggirarsi nei pressi di via Piave a Napoli, probabilmente in attesa del party in programma per venerdì 1° marzo, a partire dalle 20.45. Un evento imperdibile, battezzato “Back to the Accademia”, che prenderà forma nell’omonimo locale – incastonato ad hoc ai piedi della collina del Vomero -, strizzando l’occhio al film campione d’incassi con Michael J. Fox e Christopher Lloyd.

Anche se Marty McFly, Doc e la sua creazione, difficilmente si paleseranno in realtà alla festa, di sicuro, per qualche ora, anche gli spazi dell’Accademia si trasformeranno in un’enorme macchina del tempo, per trasportare i presenti non nel 1955, come nella pellicola, ma nei primi anni ‘90.   “Back to the Accademia”, reunion party coi protagonisti di 30 anni fa

Un vero e proprio salto nel passato, che dopo 30 anni vedrà, nuovamente, nello storico locale partenopeo tutti i protagonisti di allora. Dal proprietario della struttura Luigi Niespolo con i fratelli, ai pr Fabio Chiappetta, Riccardo Pelosi, Mino di Domenico e Fabio Basile. Un’attesa reunion a base di divertimento, amicizia e tanta ottima musica, che si aprirà con una gustosa apericena per poi andare avanti a suon di revival, fino a notte fonda sulle note dei dj Duccio Bocchetti e Stefano Scarselli. A firmare il piano show sarà, invece, Amedeo Siotto. La serata si chiuderà in dolcezza con la distribuzione di squisiti biscotti amarena sfornati da Leopoldo: un momento speciale dedicato ad un amico del gruppo e dell’Accademia, Stefano Varrella, mancato prematuramente qualche settimana fa.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie