Consigli per curare e tagliare Barba e Capelli a casa. Ecco il ‘fai da te’

299
Consigli per curare e tagliare Barba e Capelli a casa. Ecco il ‘fai da te’

Curare e tagliare barba e capelli non è un’operazione facile. Ecco perché abbiamo deciso di darvi alcuni consigli dopo aver ascoltato alcuni esperti del settore.

Le donne sono abituate a prendersi cura del corpo e dei capelli. Ma anche gli uomini sono esigenti e diciamo anche un pò narcisi e amano curarsi e tagliare capelli e barba quando non riescono a farlo dal barbiere si dedicano a casa. Non sono operazioni semplici. Ecco perché abbiamo deciso di darvi alcuni consigli dopo aver ascoltato alcuni esperti del settore.

Vediamo come curare la barba e i capelli con il ‘fai date’

La prima cosa da fare per regolare la barba è procurarsi gli strumenti che utilizza il barbiere oppure se non l’aveva già acquistare un rasoio specifico che potete trovare anche su Amazon. Il discorso cambia se volete tagliarla tutta. A questo punto non serve altro che una gillete e schiuma da barba.

Sicuramente nel corso della quarantena la barba vi sarà cresciuta molto e questa può essere una buona occasione per sperimentare un taglio diverso.

Per i capelli il discorso cambia. Per spuntarli e dare un taglio netto ai ciuffi cresciuti l’ideale è utilizzare una forbice professionale. Anche questa è possibile acquistarla su Amazon e vi arriverà direttamente a casa in un paio di giorni.

Consigli per un taglio perfetto

Vi siete procurati la forbice adatta per seguire la linea del taglio? Bagnate i capelli per tracciare la scriminatura e iniziate a tagliare i capelli attorno alle orecchie e sul collo.

Per  il ciuffo iniziate prendendo le ciocche tra indice e medio e pareggiatele con la forbice seguendo proprio la linea delle dita. Attenzione a non tagliare troppo per avere sempre un margine di recupero.

Passare allo shampoo, asciugare e sistemarli con un gel.

Per i tagli corti è tutto più semplice e si può utilizzare un rasoio elettrico con distanziatore come quello per la barba. In questo modo si possono sistemare anche le basette e la peluria dietro la nuca.

Insomma sappiamo che non è facile curare la barba e tagliarsi i capelli da soli. E’ importante evitate buchi e tagliare i capelli alla stessa lunghezza. Il consiglio è utilizzare un doppio specchio per riflettere la parte posteriore della testa e procedere per gradi senza tagli netti ma un po’ per volta.

La soluzione Buzz Cut per chi si taglia i capelli da solo

La soluzione è un Buzz Cut uniforme, che risolva con una rasatura ogni problema di styling o di ricrescita. Ovviamente, per realizzarlo occorre un rasoio elettrico e distanziatori da 6 e 12 millimetri.

Iniziate dai lati e mantenete una lunghezza di circa 6 millimetri, procedendo dal basso verso l’alto e tenendo la macchinetta parallela alla testa. Per quanto riguarda la parte superiore del capo, invece, optate per un distanziatore da 12 millimetri e direzionate la macchinetta nel senso opposto rispetto alla crescita dei capelli.

Come sistemare la barba lunga

Questa operazione è più semplice perché basta seguire la linea del viso e spuntare prima la barba con le forbici professionali. A seguire utilizzate un pettine di legno per evitare l’elettrostaticità.

Partite dalla parte superiore delle guance e l’area sotto il collo, poi proseguite piano con la spunattura della barba seguendo una forma a U. Dopo la prima sistemazione è bene non fare passare troppi giorni altrimenti si perdono i riferimenti del taglio.

In conclusione applicare un balsamo e olio nutriente. In questo modo la barba avrà un aspetto morbido e curato.

Adesso non resta che guardarvi allo specchio e ammirarvi in tutta la vostra bellezza!