19-10-20 | 18:20

Al cinema “Io sono Valentina Nappi” con la stella dell’hard italiano

Home Cinema Al cinema "Io sono Valentina Nappi" con la stella dell'hard italiano
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista pubblicista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

In questi giorni nelle sale è arrivato il film “Io sono Valentina Nappi”, nato dalla collaborazione tra la famosa pornostar e la regista Monica Stambrini.

Martedì 29 maggio è arrivato nei cinema italiani “Io sono Valentina Nappi”. Film nato dalla collaborazione tra la famosa pornostar e la regista Monica Stambrini. Una “performance della Nappi più senza paura, un incontro crudo, onesto e intimo con una donna che esprime il suo potere erotico, emotivo ed intellettuale”. Così come è stato definito all’ultima edizione del Viva Erotica di Helsinki.

Il film, quasi un documentario, si snoda attorno a una serata svagata di due ragazzi che ritrovano familiarità e sesso intorno a un hamburger cucinato in casa. Ne nasce una chiacchierata sui più svariati argomenti sviscerati nelle loro diverse opinioni. Fino al momento in cui si spogliano, si baciano e ridono. Per poi fare l’amore a lungo fino a quando non si addormentano.

Le parole di Monica Stambrini e Valentina Nappi

“ISVN è il secondo film che faccio con Valentina Nappi – le parole della regista riportate da tgcom24 –. Al cinema "Io sono Valentina Nappi" con la stella dell'hard italianoDopo ‘Queen Kong’, un corto d’autore del progetto Le Ragazze del Porno, Valentina mi ha proposto di girare un porno-porno e io non ho saputo dire di no. Sentivo che con ‘Queen Kong’ non avevo esaurito la mia incursione nel linguaggio pornografico. Forse l’avevo solo cominciato? Per questo ISVN è non è propriamente un porno-porno e nemmeno un documentario, quanto piuttosto un film di ricerca dove cerco di avvicinarmi a Valentina e al linguaggio pornografico”.

“Queen Kong e ISVN – ci tiene a precisare la stessa Nappi – rappresentano i primi passi di un progetto che mira a estendere, raffinare e potenziare il linguaggio pornografico; riportare il porno nelle sale cinematografiche; invadere col porno gli ambienti della cinematografia d’essai e della cultura d’avanguardia; contribuire alla dissoluzione dei generi e all’introduzione sempre più massiccia di elementi pornografici nel cinema. Non si tratta di punti d’arrivo, ma di punti di partenza, spunti creativi che si spera ispirino idee fresche che anticipino e catalizzino trasformazioni progressive nella società”.

“Con questo lavoro cerco di rispondere ad un quesito artistico – riprende la Stambrini –: Il sesso può essere narrativo? Può farsi racconto? Ma ISVN risponde anche al mio personale desiderio di guardare Valentina Nappi, figura iconica anche perché pornostar (non a caso Bello Figo, dopo “Io sono Mussolini” e “Io sono Francesco Totti” ha scritto “Io sono Valentina Nappi”, canzone che oltre ad essere presente nel film ne ha dato anche il titolo), e il suo approccio alla sessualità semplice e serio. Chi è Valentina Nappi veramente, al di là delle nostre fantasie e/o pregiudizi nei suoi confronti? Tutti lo vorremmo sapere, tutti possiamo scrutarla e entrare in lei quando vogliamo, in ogni luogo virtuale e in ogni sua parte di corpo, ma riusciremo mai veramente a coglierne “l’intimo”? Molto spesso nel porno il sesso non è intimo, in ISVN invece sì. Questo film potrebbe essere uno di 6, ovvero il pilota di una serie ISVN – Io Sono Valentina Nappi”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Coronavirus in Campania, i dati del 18 ottobre: 1.593 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 18 ottobre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.593 nuovi positivi su 12.695 tamponi effettuati. Salgono ancora i contagi...

Uomini e Donne: Gemma Galgani abbandona il trono over?

Uomini e Donne: si intensificano le voci secondo cui Gemma Galgani (superstar del trono over) potrebbe abbandonare il dating show di Maria De Filippi. Gemma...

Beautiful, anticipazioni puntata 20 ottobre: Flo viene arrestata ma dov’è Thomas?

Anticipazioni Beautiful: la puntata di domani, martedì 20 ottobre, vedrà nuovi colpi di scena nella vicenda che coinvolge Hope, Flo e Thomas Forrester. Le anticipazioni...

Monitoraggio del Covid 19 nelle acque reflue: parte il progetto SARI Campania

SARI Campania per il monitoraggio del Covid 19 nelle acque reflue: convenzione tra Arpa Campania, Centro interuniversitario di previsione e prevenzione dei Grandi RIschi...

Movida a Pompei, apertura oltre l’orario consentito: multa per sette locali

Pompei: sabato scorso la Polizia ha multato sette locali che risultavano aperti oltre l’orario consentito. Sabato scorso gli agenti del Commissariato di Pompei hanno effettuato...