Concerto di Ron gratuito per la festa di Piedigrotta

513
Condividi articolo:

Ron in concerto gratuito a Napoli sul Lungomare per la Festa di Piedigrotta 2017. Il cantautore lombardo proporrà i brani del suo ultimo album “La forza di dire sì”. 

Anche quest’anno si è svolta a Napoli dal 2 al 12 settembre 2017 la tradizionale festa per la Madonna di Piedigrotta.  Stasera alle 21,00 ci sarà il concerto gratuito di Ron, sul Lungomare Caracciolo, nell’ambito degli eventi di Napoli, Napolinfest. Si tratta di una rassegna di concerti, esibizioni di artisti di strada, musica e tanto altro che racchiude tutte le principali festività tradizionali napoletane, tra cui la Festa di San Gennaro e quella di Piedigrotta. ronEd è proprio in occasione di quest’ultima festa che Rosalino Cellamare, in arte Ron, si esibirà a Napoli. Il cantautore lombardo proporrà i brani del suo ultimo album “La forza di dire sì”, titolo che dà nome anche al tour, a cui hanno collaborato anche 26 altri artisti. Contiene 24 canzoni tra cui una versione corale di “Una città per cantare”. Il disco è anche stato prodotto per il progetto di beneficenza dell’Aisla, una onlus che si occupa di cura, assistenza e tutela dei malati di SLA.

Dispositivo di traffico sul Lungomare

Nel giorno 12 settembre 2017 sono in programma alcune manifestazioni correlate alla festa di Piedigrotta;
– in occasione del concerto previsto la sera del 12 settembre, che si svolgerà nell’area pedonale di via Francesco Caracciolo, l’Assessorato alla Cultura e Turismo, con nota dell’8 settembre 2017 (n. PG/2017/680222), sentito il servizio Polizia locale e d’intesa con la Questura di Napoli, ha chiesto un provvedimento che istituisca temporaneamente il senso unico in via Francesco Caracciolo, dalla confluenza con viale Anton Dohrn e piazza della
Vittoria, nonché la sospensione della pista ciclabile sul lungomare di via Caracciolo, nel tratto compreso tra piazza della Repubblica e viale Anton Dohrn.

La Festa di Piedigrotta a Napoli

Una festa che a Napoli ha origini lontanissime nei secoli e che per anni è stata una festa civile molto famosa e conosciuta in tutto il mondo. Al momento è noto solo il programma delle festa religiosa e non quello della festa civile che, da alcuni anni, prevede un grande spettacolo di fuochi d’artificio e concerti gratuiti. Festa storica e secolare, la festa di Piedigrotta deriva dai baccanali romani destinati a propiziare la fecondità che si festeggiavano nei pressi della grotta di Posillipo, o Crypta Neapolitana, la galleria romana che univa l’attuale zona di Mergellina e Fuorigrotta. Nel 1952 fu abbinata al Festival della Canzone Napoletana che si svolse fino agli anni settanta ed grande visibilità in tutto il mondo. Oggi viene presentata con un programma religioso e con il programma di festeggiamenti Civili sopra descritto.

Condividi articolo: