giovedì, Giugno 24, 2021

WhatsApp: come sapere se qualcuno “spia” il proprio account

- Advertisement -

Notizie più lette

WhatsApp: come sapere se qualcuno “spia” il proprio account
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

WhatsApp: ecco il modo con cui sapere se qualcuno “spia” il proprio account personale.

Molti utenti di WhatsApp, la popolarissima app di messaggistica istantanea, non sanno che qualcun altro potrebbe entrare nel suo account, magari perché era stato inavvertitamente collegato al computer di un amico o a una postazione internet condivisa.

Come riporta il sito “Esquire.com”, per scoprire tali “sorprese” basta aprire il menu a tendina che si trova in alto a destra negli smartphone, quello coi tre classici punti in verticale. Lì si può accedere a WhatsApp Web, ovvero la versione per desktop dell’applicazione di messaggistica.

Cliccandovi sopra, comparirà un QR code che, inquadrato con un lettore apposito (la maggioranza degli smartphone ne ha uno integrato nella fotocamera, WhatsApp stesso permette di inquadrare il codice), si collegherà al computer aprendo la schermata desiderata.

A quel punto, bisogna tornare sul proprio smartphone e ripetere il procedimento. Stavolta, cliccando su WhatsApp Web, si aprirà una lista dei dispositivi collegati. Chiaramente, se vi si trova solo il proprio computer, è tutto al sicuro.

Nel caso in cui vi siano più terminali connessi, bisogna rimuoverli per proteggere la propria privacy.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie