sabato, Gennaio 16, 2021

Ultimissime Calcio Napoli, è il giorno di Simone Verdi

- Advertisement -

Notizie più lette

Ultimissime Calcio Napoli, è il giorno di Simone Verdi
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

E’ atteso per oggi il sì di Simone Verdi. L’attaccante rossoblu che e’ tornato ad allenarsi con il Bologna e’ pronto a firmare con il Calcio Napoli, ritrovando Sarri.

E’ il giorno di Simone Verdi. Oggi il giocatore dira’ il tanto atteso sì al Calcio Napoli. Non manca piu’ nulla affinche’ le parti si mettano d’accordo. Il Bologna ha gia’ accettato da tempo un’offerta che non si poteva proprio rifiutare. I 20 milioni di euro di base, cui si aggiungeranno alcuni, ormai soliti nel calcio moderno, bonus, che difficilmente il club di Saputo avrebbe rivisto (o quantomeno in quantita’ maggiore) la prossima estate. Beffata la concorrenza dell’Inter che, invece, puntava al prestito con diritto di riscatto.

Ultimissime Calcio Napoli, è il giorno di Simone VerdiDicevamo di Verdi, che, trasferendosi al Calcio Napoli, percepira’ un ingaggio, come confermato questa mattina da ‘La Gazzetta dello Sport’, pari a 1,5 milioni di euro l’anno per le prossime cinque stagioni. Anche qui, cifre importanti per un 26enne. L’incontro con l’entourage del calciatore e’ atteso per oggi, così come le visite mediche sarebbero gia’ state fissate per domani. E domenica, nel lunch match di Bergamo contro l’Atalanta, Maurizio Sarri ritrovera’ il giocatore che ha gia’ avuto alle sue dipendenze a Empoli.

E non sara’ l’unico. Infatti Verdi in maglia Calcio Napoli avra’ modo di incontrare piu’ di una faccia conosciuta. Infatti in Toscana, con lui e il tecnico di Figline Valdarno, c’erano anche Sepe, Tonelli, Hysaj, Zielinski e Mario Rui. E anche questo, forse, ha dato una spinta decisiva verso l’ormai ex rossoblu, rispetto a Gerard Deulofeu. L’attaccante di proprieta’ del Barcellona era stato bloccato e avrebbe accettato volentieri il ritorno in Italia. Ma sapere di avere un elemento in grado di conoscere gia’ il modo di allenare e pensare di Maurizio Sarri, da’ la consapevolezza di ritrovarsi un calciatore gia’ pronto. E così dovra’ essere.

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie