Lavori metrò Poggioreale, necessari interventi sulle fondamenta dei palazzi

1476
poggioreale metro

Nessun rischio di allarmismo per quanto riguarda i fabbricati in via Nuova Poggioreale, ma i cittadini richiedono comunque qualche spiegazione in piu’.

Il Comune di Napoli ha informato, attraverso un documento pubblicato sul proprio sito internet ufficiale, della necessita’ di attuare interventi di consolidamento a salvaguardia delle fondazioni di tre edifici siti in via Nuova Poggioreale. Così come proposti dal Direttore dei Lavori e dal progettista strutturale e geotecnico. Nello specifico si tratta dei fabbricati ai civici 160/c (Lotto B) e 162/164 (Lotto E) di, appunto, via Nuova Poggioreale.

Va subito sottolineato come gli interventi nell’ottica dei lavori per la Linea 1 della Metropolitana di Napoli – Tratta Centro Direzionale – Capodichino, in via Nuova Poggioreale, non debbano creare alcuna forma di allarmismo. Infatti non vi e’ alcun rischio di crollo. Situazione che, altrimenti, sarebbe paventata dallo stesso documento e dalle autorita’ competenti.

Documento che, invece, presenta la somma di 1 milione e 400mila euro di ulteriori fondi da investire nel cantiere della metropolitana. Cifra che, come si legge “trova copertura nell’ambito delle somme a disposizione previste nel quadro economico allegato alla delibera di Giunta Comunale n.724 del 24/11/2016 alla voce n. 6 dei Lavori a misura, consolidamenti – viabilità – bonifiche”.

Come specificato, le palazzine di via Nuova Poggioreale, non corrono rischi. Ma i loro abitanti, come e’ giusto che sia, qualche dubbio lo nutrono. Richiedendo alcune spiegazioni in piu’ al Comune di Napoli. Anche perche’ i lavori di consolidamento delle fondamenta presuppongono il rischio di spiacevoli situazioni da dover evitare.