Coronavirus a Torre del Greco: il sindaco Palomba istituisce “zona rossa”

237
Coronavirus a Torre del Greco: il sindaco Palomba istituisce “zona rossa”

Torre del Greco: con un’ordinanza il sindaco Giovanni Palomba ha istituito una zona rossa comprendente alcune strade del Centro della città corallina (dove ci sono 25 persone positive al Coronavirus).

Emergenza Coronavirus a Torre del Greco. Sono ad oggi 25 i cittadini risultati positivi al Covid 19. Tra di essi, 14 persone sono ospedalizzati, mentre le restanti 11 sono in isolamento fiduciario presso la propria abitazione.

Questa situazione ha portato il sindaco della città corallina, Giovanni Palomba, ad emettere nelle giornata di ieri un’ordinanza sindacale, con la quale ha istituito una zona delimitata con varchi d’accesso sorvegliati, sino al prossimo 3 aprile. Si tratta dell’area compresa tra Via Salvator Noto e via Teatro, con relative traverse. Una vera e propria “zona rossa, identificata quale porzione del territorio comunale ove non sussistono condizioni di sicurezza per la pubblica incolumità“.

Le attività commerciali di quelle zone restano regolarmente aperte, mentre l’accesso pedonale è consentito unicamente da via Falanga e via Teatro per l’intero tratto, in modo contingentato e tale da garantire il divieto di assembramento e la distanza minima di un metro. Nella stessa ottica di contrasto alla diffusione del virus, chiusa anche la “ passeggiata” sul molo di Levante da parte delle Autorità della Capitaneria di Porto.

Misure straordinarie per eventi straordinari – scrive su Facebook il sindaco Giovanni PalombaI cittadini torresi devono comprendere che non si può più essere superficiali nell’esecuzione delle misure di contenimento imposte dal Governo. Oggi è il tempo della responsabilità di tutti e di ciascuno, per la propria parte. Non è più possibile transigere. Bisogna attivarsi con consapevolezza per superare questa emergenza. Uniti ce la faremo”.