Caos biglietteria Molo Beverello, Lembo accusa: “Bagarinaggio? Troppi afflussi sull’isola di Capri”

206
Caos biglietteria Molo Beverello, Lembo accusa:

Lembo, il sindaco Capri accusa: “Bagarinaggio? Troppi afflussi sull’isola di Capri. Il caos? Le compagnie risparmiano sul carburante”.

Marino Lembo, sindaco di Capri è intervenuto in diretta a ‘Barba & Capelli’, trasmissione di Corrado Gabriele in onda su Radio CRC, in merito alla vicenda del caos biglietti al Molo Beverello. Qualche giorno fa anche Federalberghi Capri aveva comunicato il proprio disappunto sull’organizzazione del flusso turistico sull’isola Azzurra.
“Biglietti per gli aliscafi? C’è una concentrazione elevatissima in poche ore, Capri non ha un solo turismo: c’è quello d’elite, da crociera, quello giornaliero. – dichiara Lembo – Non è vero che gli orari sono stati concordati con la Regione, come sostiene Cascone.
Tra un attracco ed un altro erano previsti 10 minuti di differenza: ma, le compagnie di navigazione, per risparmiare carburante, impiegano un’ora e cinque minuti e non 45 minuti. Bagarinaggio dei biglietti?
Non mi risulta, ma perché le compagnie vendono 100 biglietti per volta? Perché non controlliamo quelli che possiamo definire ‘tour operator’ che comprano questi biglietti? Resta il nodo che c’è troppo afflusso a Capri: ma, il sistema di trasporto ci sta distruggendo”.