Caserta, poliziotto sventa una rapina: è caccia al ladro in fuga

249
Caserta, poliziotto sventa una rapina: è caccia al ladro in fuga

Cronaca di Caserta: un poliziotto libero dal servizio ha sventato una rapina lungo viale Carlo III. Esplosi colpi in aria, mentre si cerca il malvivente.

Paura nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 10 luglio, a Caserta, dove un poliziotto libero dal servizio ha sventato una rapina, mettendo in fuga il ladro.

Come riportato da “Il Mattino”, la tentata rapina è avvenuta lungo viale Carlo III, all’altezza dell’hotel Vanvitelli, nel territorio tra San Nicola La Strada e San Marco Evangelista.

Stando alla ricostruzione dei fatti, l’agente di Polizia era fermo al semaforo quando, guardando nello specchietto retrovisore, ha notato il rapinatore puntare la pistola in direzione di un automobilista seduto al volante: il poliziotto è sceso dall’auto ed è intervenuto per sventare la rapina.

Quando il malvivente in moto ha puntato la pistola contro, l’agente ha esploso dei colpi in aria a scopo intimidatorio. Il poliziotto (in servizio in un ufficio non operativo della questura) è riuscito così a evitare che all’automobilista fossero sottratti orologio e portafogli.

Tre volanti della polizia sono intervenute sul posto, mentre è caccia al ladro in tutta la provincia di Caserta.