01-12-20 | 18:54

Sri Lanka, Pasqua di sangue: Isis rivendica gli attentati

Home Esteri Sri Lanka, Pasqua di sangue: Isis rivendica gli attentati
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Terrorismo in Sri Lanka: gli attacchi kamikaze (che hanno provocato almeno 321 morti e 500 feriti) sarebbero una rappresaglia per Christchurch.

L’Isis ha rivendicato gli attacchi terroristici nello Sri Lanka dello scorso 21 aprile (domenica di Pasqua), che hanno causato almeno 321 morti (tra cui 30 stranieri e anche 45 bambini, riferisce l’Unicef) e 500 feriti, senza tuttavia fornire alcuna prova del suo coinvolgimento diretto.

Prosegue intanto la caccia ai membri del gruppo jihadista National Thowhead Jamath per la strage di Pasqua: sono almeno 40 le persone sospettate e arrestate. Da una prima indagine su questi terribili attentati, secondo quanto riferito in Parlamento dal ministro della Difesa, Ruwan Wijewardene, gli atti di terrorismo in Sri Lanka sono stati una forma di “rappresaglia” per “vendicare” la strage compiuta lo scorso 15 marzo nelle moschee di Christchurch (in Nuova Zelanda, nella quale furono uccise 50 persone).

Terrorismo in Sri Lanka: oggi lutto nazionale

Il presidente dello Sri Lanka, Sirisena, ha proclamato per oggi, martedì 23 aprile, una giornata di lutto nazionale. Lo ha fatto sapere lo stesso ufficio del presidente, aggiungendo che nello stesso giorno Sirisena incontrerà i rappresentanti diplomatici per sollecitare e organizzare gli aiuti internazionali.

Nella stessa nota della presidenza si parla, citando rapporti delle agenzie di intelligence, di “gruppi internazionali” che potrebbero essere coinvolti negli attentati. È stata intanto rafforzata la sicurezza intorno alle chiese cattoliche dell’isola.

Terrorismo in Sri Lanka: si valutano possibili falle intelligence

La Polizia locale ha reso noto che le indagini sugli attentati esamineranno i rapporti secondo i quali la comunità dell’intelligence avrebbe fallito nel rilevare o mettere in guardia contro possibili attacchi kamikaze.

Il capo della Polizia aveva emanato una allerta a livello nazionale 10 giorni fa, segnalando il rischio di attentati contro “chiese importanti”, allertato a sua volta da servizi d’intelligence stranieri.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Amici 20: Rudy Zerbi critica il cantante Evandro Ciaccia

Amici 20: a Rudy Zerbi non è piaciuta l’esibizione del cantante Evandro Ciaccia (duramente criticato dal “Prof”). Dure critiche di Rudy Zerbi ai danni di...

Monopattini elettrici a Fuorigrotta e Bagnoli. Come funziona

Monopattini elettrici il servizio in sharing arriva anche ai quartieri di Fuorigrotta e Bagnoli. Vediamo come funziona. Si è svolto presso la Mostra d’Oltremare l’evento...

Covid 19 a San Giorgio a Cremano: buoni ai più bisognosi per acquisti natalizi

Comune di San Giorgio a Cremano: fondo di 175mila euro per gli acquisti natalizi da spendere nei negozi della città vesuviana. Partita l’installazione delle...

Coronavirus in Campania, calano ancora i contagi: 1.113 positivi ed è boom di guariti

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 30 novembre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.113 positivi su 9.241 tamponi effettuati. Sono 1.113 i nuovi positivi...

Fuorigrotta: sequestrate armi e munizioni nascoste in un’auto rubata

Fuorigrotta: Nel baule della vettura, parcheggiata in via Brigata Bologna, i poliziotti hanno rinvenuto, occultati in uno zaino, armi e proiettili. Ieri mattina gli agenti...