mercoledì, Febbraio 1, 2023

Serie A, ecco il riepilogo della 29° giornata di campionato

- Advertisement -

Notizie più lette

Raffaele Francesco D'Antonio
Raffaele Francesco D'Antoniohttps://www.2anews.it
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II nel 2017. Nel 2018 si iscrive alla Magistrale di Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica.

Serie A, il riepilogo della 29° giornata. Cadono Napoli e Roma, bene le prime 4 in classifica, un autogol salva il Milan.

Serie A: il riepilogo della 29° giornata di campionato

Archiviata anche la 29° giornata di Serie A, riepiloghiamo insieme quanto accaduto. Partiamo dalla testa della classifica, dove le prime quattro superano le loro avversarie e mantengono la situazione inalterata.

Discorso diverso per chi inseguiva il quarto posto: con la sconfitta contemporanea di Napoli e Roma, sopratutto i partenopei che hanno perso proprio con l’Atalanta, la rincorsa alla Champions pare ora del tutto chiusa.

In coda alla classifica con la vittoria di ieri sera l’Udinese allontana lo spettro retrocessione.

Serie A: il riepilogo della 29° giornata di campionato

Si è appena conclusa la 29° giornata della Serie A. La Juventus corre ma Inter e Lazio tengono il ritmo, così come l’Atalanta che si dimostra la squadra più in forma del campionato.

Proprio i bergamaschi, con la vittoria per 2-0 sul Napoli nel big match di giornata, chiudono quasi definitivamente la corsa al quarto posto. La Roma è ora a 12 punti ma sopratutto la squadra di mister Gasperini sembra non voler rallentare.

Da sottolineare però la buona prestazione degli azzurri, che hanno pagato i 15 minuti di buio totale a inizio secondo tempo. Peggio ha fatto la Roma, caduta in casa contro un’ottima Udinese, che sfrutta l’uomo in più e porta a casa 3 punti preziosissimi.

Il Milan si salva al 93′ grazie a un autogol di Vicari, che fissa il punteggio finale sul 2-2. Rimonta riuscita per i rossoneri, ma la sensazione è che la Spal avrebbe portato a casa i 3 punti se non avesse giocato in 10 per tutto il secondo tempo.

Il Verona di Juric approfitta del passo falso dei rossoneri per avvicinarsi ulteriormente (a -1) grazie alla vittoria per 3-2 contro il Parma. La squadra di D’Aversa viene superata anche dal Cagliari, che pareggia in casa del Bologna per 1-1.

In coda, oltre al balzo avanti dell’Udinese, da segnalare anche la vittoria della Sampdoria, che espugna il Via Del Mare per 1-2 e si staccano proprio dal Lecce al terzultimo posto. Sconfitte per il Brescia (6-0) a Milano con l’Inter e il Genoa (1-3) in casa con la Juventus.

Da segnalare le sconfitte di Torino e Fiorentina, entrambe battute in casa dalla Lazio (1-2) la prima, e dal Sassuolo (1-3) la seconda.

Rileggi le ultime notizie sulla Serie A.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie