mercoledì, Aprile 24, 2024

Scampia, ecco L’amore è un gesto semplice: il murale di Affido Culturale

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

A Scampia prende vita “L’amore è un gesto semplice”: murale di Affido Culturale per l’iniziativa nazionale #nonsonounmurales. L’opera sarà presentata oggi presso l’Istituto Comprensivo Virgilio IV.

L’amore è un gesto semplice. Questo il titolo del murales di Affido Culturale, che sarà svelato venerdì 1° ottobre 2021 (ore 10) presso l’Auditorium dell’Istituto Comprensivo Virgilio IV di Scampia (Napoli), in occasione della Giornata Europea delle Fondazioni. L’evento rientra nell’iniziativa nazionale “Non sono un murales – Segni di comunità” promossa da ACRI e diffusa dall’impresa sociale Con i bambini, che ha invitato a partecipare al grande avvenimento le comunità educanti di circa 120 città italiane. Tra queste, non poteva mancare “AC – Affido Culturale”, progetto innovativo a respiro nazionale nato a Napoli in periodo Covid19 e attivo anche su Roma, Bari e Modena.

L’inaugurazione dell’opera “L’amore è un gesto semplice”, ideata dall’artista pistoiese LDB e personalizzata da Sofia De Capoa, graphic design di AC, rappresenta la comunità che si prende cura dei più piccoli e in generale di chi ha bisogno. L’obiettivo è quello di lanciare un messaggio: rendere riconoscibile l’operato delle Fondazioni, che alimentano e innovano il welfare e la cultura in tutta Europa. Tutto questo è stato possibile, a Napoli, grazie alla preziosa collaborazione della Dirigente scolastica Lucia Vollaro del Virgilio IV, scuola già partner di Affido Culturale.

Alla giornata, prenderanno parte: Lucia Vollaro, Dirigente scolastica dell’Istituto Virgilio IV, Nobile Don Nicola Caracciolo di San Vito dei Duchi di San Vito, Governatore alla Beneficenza e all’Assistenza del Pio Monte della Misericordia, Elvira Quagliarella, docente dell’Istituto Virgilio IV, Margherita Rizzuto, referente convenzioni AC – Napoli, gli allievi che hanno colorato il murales.Scampia, ecco L’amore è un gesto semplice: il murale di Affido Culturale L’opera scelta da ACRI è dell’artista pistoiese LDB ed è stata riprodotta con tecnica a stencil e personalizzata attraverso un lavoro di grafica a cura di Sofia De Capoa – con gli elementi simbolici e i loghi distintivi del progetto Affido Culturale. Ventuno allievi, che frequentano la quarta elementare, hanno realizzato l’opera nell’arco di una settimana, colorandola con tempera ad acqua e pennelli. Ad accompagnarli nel percorso, Gianluca Vitiello, operatore didattico de Le Nuvole, già partner di AC, che ha incontrato i giovani artisti nella “Sala delle Emozioni”. Una stanza dell’Istituto in cui si organizzano attività di musicoterapia e dedicate alla comunicazione non verbale a cura della docente Elvira Quagliarella.

Affido Culturale è un progetto che si apre all’esterno, grazie alla volontà di tessere nuove relazioni e di stipulare solidi Patti educativi, selezionato da Con I Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile. È stato ideato da un soggetto capofila, il Pio Monte della Misericordia – istituzione filantropica nata nel 1602 – e reso possibile grazie a un partenariato che mette insieme 25 diverse realtà che operano da anni nel terzo settore e in quello della cultura, dell’arte e del turismo. Tra i partner, compare anche l’Istituto Comprensivo Virgilio IV di Scampia, scelto come luogo simbolo per l’iniziativa Non sono un murales.

Il progetto nasce a Napoli e si estende anche su Roma, Bari e Modena. Attraverso esperienze culturali condivise, le famiglie stringono un Patto Educativo monitorato dalle istituzioni scolastiche, in qualità partner del progetto.

Affido culturale progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. A.C. sogna un futuro in cui scambio, dono di sé, fiducia e reciprocità, passione e spirito di iniziativa, attenzione per l’altro e responsabilità, si diffondano nella società e siano di guida per le scelte individuali e collettive.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie