25-10-20 | 11:47

Sant’Antimo, arrestato 19enne ladro d’appartamenti: IL NOME

Home Cronaca di Napoli Sant’Antimo, arrestato 19enne ladro d’appartamenti: IL NOME
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Cronaca di Napoli: i Carabinieri di Sant’Antimo hanno arrestato un ladro d’appartamenti all’interno del Castello baronale.

I Carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno arrestato per furto Deni Duric, 19enne di origine rom, già noto alle ffoo.

Erano le 5 del mattino quando il Carabiniere in caserma riceve una telefonata: stavano rubando all’interno delle abitazioni presenti nel Castello baronale. Il militare ha allertato la pattuglia – in strada nell’ambito dei servizi notturni disposti dal comando provinciale di Napoli– che in pochi istanti era in piazza della Repubblica.

I carabinieri hanno notato la porta principale di ingresso del Castello e sono entrati. All’interno della corte tre uomini che alla vista dei Carabinieri tentavano di darsi alla fuga. I militari li hanno inseguiti e nonostante l’ambiente buio sono riusciti a vedere le sagome che si allontanavano. I tre erano diretti verso il muro di cinta: due sono riusciti a scappare ma il 19enne è stato bloccato.

I Carabinieri hanno constatato che al piano terra la serratura della porta di ingresso dello stabile era completamente danneggiata. Al primo piano, un’altra porta danneggiata: a terra ancora gli attrezzi per lo scasso. I militari sono poi tornati al muro di cinta e lì hanno trovato due berretti ed un piede di porco. Il 19enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Meteo Campania, ciclone islandese in arrivo con freddo e temporali

Meteo Campania: all'inizio della prossima settimana, un ciclone freddo in discesa direttamente dal Nord Europa, colpirà l'Italia da nord a sud. Era stato anticipato nei...

De Luca: “No lockdown. Per scuole didattica a distanza al 100%”

De Luca: "Approvazione di una misura immediata che consenta la stipula di contratti con le strutture private accreditate per l'incremento di posti letto". "Il 60...

Federica Pellegrini smentisce la notizia di un suo ritiro

Federica Pellegrini, positiva al Covid, nelle sue dichiarazioni aveva espresso tutta la sua amarezza in vista delle prossime Olimpiadi di Tokio. “Se non ci sono...

Gevi Napoli Basket, positivi al Covid tre giocatori della prima squadra

La GeVi Napoli Basket ha informato della situazione la Lega Pallacanestro in vista dei prossimi e ravvicinati impegni ufficiali della squadra nella Supercoppa Centenario...

Coronavirus in Campania, i dati del 23 ottobre: 1.718 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 23 ottobre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.718 nuovi positivi su 12.530 tamponi effettuati. L'unita' di crisi della...