sabato, Giugno 22, 2024

Pozzuoli, pitbull a protezione della casa: all’interno droga e armi

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

A controllare l’abitazione al piano terra di via Pasolini a Pozzuoli c’erano sempre due pitbull, ma non è bastato a impedire l’ingresso dei carabinieri.

I Carabinieri lo avevano ‘puntato’ e quel movimento di persone sotto casa sua, un 39enne incensurato, aveva alimentato dei sospetti nei militari. A controllare l’abitazione al piano terra di via Pasolini a Pozzuoli c’erano sempre i suoi due pitbull pronti a proteggere la proprietà da qualsiasi intruso.

Si attendeva il momento propizio e ieri sera i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Pozzuoli hanno notato, in via Monteruscello, il 39enne a bordo della propria auto. L’alt ha permesso la perquisizione e l’uomo è stato trovato in possesso di tre dosi di cocaina pronte per essere vendute.

Per i militari tanto è bastato: sono andati nell’abitazione popolare con giardino. I cani da guardia erano legati e mansueti alla vista del padrone, ed è iniziata la perquisizione.

Sono stati trovati e sequestrati 1 bilancino di precisione e diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente oltre a 120 grammi di sostanza da taglio. Non solo droga però, ma un arsenale. I carabinieri infatti hanno trovato e sequestrato una pistola a tamburo 357 magnum con matricola abrasa e 80 proiettili di diverso calibro tra 7,62, 357 magnum, cartucce a palla e a piombo spezzato.

L’uomo è stato arrestato e trasferito in carcere mentre la pistola sarà sottoposta ad accertamenti balistici per verificare il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o altri reati.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie