Rifiuti, Maria De Marco nuovo presidente Asia

251
Rifiuti, Maria De Marco nuovo presidente della partecipata Asia

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha firmato il decreto di nomina del presidente Maria De Marco, nome conosciuto nella politica locale con un curriculum di impegno sul territorio, ora nell’orbita di demA.

Daniele Fortini torna a occuparsi dello smaltimento rifiuti a Napoli. Il manager ex Ama che nel 2008 ha gestito una delle crisi nella raccolta in Campania al vertice dell’Asia, la realta’ in house del Comune partenopeo che si occupa di igiene urbana, torna come componente del Consiglio di amministrazione dell’azienda. Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha infatti firmato il decreto di nomina del presidente Maria De Marco, nome conosciuto nella politica locale con un curriculum di impegno sul territorio prima per la sinistra e ora nell’orbita di Dema, movimento del primo cittadino, e dei consiglieri Fortini e Claudio Crivaro.

Il ritorno di Daniele Fortini.

Dei due componenti tecnici dell’organismo, Fortini e’ quello che avra’ le deleghe piu’ pesanti, e gestira’ di fatto la macchina aziendale. Daniele Fortini era stato chiamato dall’allora sindaco Rosa Russo Jervolino a guidare Asia spa come ad, e aveva continuato ad occuparsene anche nella prima ‘sindacatura’ di de Magistris fino al 2014, ricoprendo anche un ruolo in SapNa, l’azienda provinciale poi diventata della citta’ metropolitana di Napoli, per arrivare poi a Roma come numero uno di Ama.