Cena Salvini-Berlusconi: incontro positivo, ma decisioni rinviate

790
Cena Salvini-Berlusconi: incontro positivo, ma decisioni rinviate

Ogni intesa sulla presidenza Rai e sugli altri punti sul tavolo tra Salvini e il leader di Forza Italia è stata rinviata a un nuovo vertice cui sarà presente anche Giorgia Meloni per Fratelli d’Italia.

La discussione tra Salvini e Berlusconi non è arrivata a un accordo definitivo. L’intesa sulla presidenza Rai e gli altri punti sul tavolo (dall’immigrazione alle tasse) è stata rinviata a un nuovo vertice allargato anche a Fratelli d’Italia che si svolgerà in settimana.

“A breve” i tre leader del centrodestra, Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni si incontreranno “per risolvere tutti i punti all’ordine del giorno e trovare le posizioni comuni per i problemi che interessano il Paese” . È quanto emerge, secondo fonti azzurre, al termine dal faccia a faccia, definito “cordiale e molto positivo” tra Berlusconi e Salvini ad Arcore. I due leader, viene riferito “hanno fatto una disamina della situazione politica italiana, internazionale e economica” e “hanno parlato della condizione necessaria dell’esistenza” della coalizione.

Il nodo sul presidente della Rai sarà sciolto durante il vertice del centrodestra che dovrebbe tenersi prima della riunione della Vigilanza Rai. È quanto emerge al termine dell’incontro tra Matteo Salvini e Silvio Berlusconi ad Arcore. Secondo quanto si apprende da fonti azzurre i due leader e Giorgia Meloni si rivedranno per discutere e trovare una linea comune prima di mercoledì, giorno di convocazione della bicamerale. In Vigilanza è infatti attesa la mozione per votare nuovamente Marcello Foa alla guida di viale Mazzini.