27-09-20 | 02:23

Pista ciclabile Aversa-Lusciano-Parete: la A.I.F.V.S. si congratula con le istituzioni

Cronaca di Caserta Pista ciclabile Aversa-Lusciano-Parete: la A.I.F.V.S. si congratula con le istituzioni
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Pista ciclabile Aversa-Lusciano-Parete: A.I.F.V.S. (Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada) si congratula con le istituzioni. Soddisfatti il deputato Nicola Grimaldi e la consigliera Rosalba Rispo.

Una scelta green. Il sogno di creare una pista ciclabile in grado di collegare i comuni di Aversa, Lusciano e Parete è diventato finalmente realtà e rappresenta un traguardo importante per tutti coloro i quali, da anni, lottano affinché l’agro aversano possa godere di un sistema di viabilità sostenibile, sicuro ed innovativo.

Una notizia che è stata accolta positivamente dal presidente dell’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada Onlus, Alberto Pallotti: “Le mie sincere congratulazioni. L’intesa tra i sindaci è sulla scia di quanto stiamo già facendo su piano nazionale come associazione. Grazie alle nostre 120 sedi sparse sul territorio peninsulare, verificheremo che tali percorsi rispettino la normativa della sicurezza stradale e non si trasformino in una trappola mortale per i ciclisti”.

Biagio Ciaramella, referente dell’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada Onlus per quanto concerne Aversa ed agro aversano e che da sempre è impegnato nella lotta per la sicurezza stradale, ha affermato: “Nelle vesti di referente associativo, mi congratulo con i sindaci di Aversa, Lusciano e Parete per la lodevole iniziativa. Spero che, in questo modo, venga azzerato il numero di segnalazioni provenienti dai vari comuni coinvolti”.

E’ indubbiamente una grande vittoria – ha detto il deputato aversano del Movimento 5 Stelle, Nicola Grimaldi -. Disporre di una pista ciclabile che attraversi tre comuni significa iniziare concretamente a farsi promotori di idee di ecomobilità ed ecosostenibilità. Il futuro è ora. Sarà mia cura vigilare su ogni passaggio inerente la costruzione del tratto ciclabile, affinché siano rispettate tutte le norme previste dal codice della strada per percorsi simili”.

La consigliera comunale del Movimento 5 Stelle di Parete, Rosalba Rispo, è soddisfatta: “E’ un progetto che guarda in avanti, ai cittadini di oggi e di domani. L’accordo raggiunto è una vera e propria pietra miliare della storia dell’agro aversano. Per intenderci, ci muoviamo verso modelli come l’Olanda o la Finlandia. Noi componenti del meetup di Parete collaboriamo, da sempre, con l’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, con il responsabile Biagio Ciaramella, nonché con il portavoce alla Camera del M5S, Nicola Grimaldi. I forti legami operativi instaurati si pongono a sostegno della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile, punti cardine del programma politico del Movimento”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Coronavirus in Campania, i dati del 25 settembre: 274 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 25 settembre dell'unità di Crisi regionale riporta 274 nuovi positivi su 6.104 tamponi effettuati. Ancora in crescita la...

Perin positivo al Covid, Napoli-Genoa rinviata alle 18

Si attenderà l'arrivo dei risultati dei tamponi alla squadra di Maran prima della partenza per il capoluogo campano. Partenza per Napoli rinviata per il Genoa...

Maltempo, prorogata e innalzata l’allerta meteo in Campania

L'allerta meteo in Campania è stata prorogata dalla Protezione civile regionale di ulteriori 24 ore. La Protezione civile della Regione ha prorogato di ulteriori 24...

Ponticelli: denunciati parcheggiatori abusivi che percepivano il “reddito di cittadinanza”

Ponticelli: due svolgevano stabilmente l’attività di parcheggiatore abusivo nelle strade adiacenti l’ospedale “Villa Betania”, l’Ospedale del Mare e il mercato rionale di via Malibran. Gli...

Portici: Badante ruba i gioielli all’anziana che assisteva

Portici: I Carabinieri della Stazione di Portici hanno denunciato per furto aggravato una 41enne di origine romena. Una 85enne del posto, bisognosa di continua assistenza,...