30-11-20 | 15:28

Parco Virgiliano, rilancio al rilento: non ancora utilizzati i fondi GreenCare

Home Attualità Parco Virgiliano, rilancio al rilento: non ancora utilizzati i fondi GreenCare
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Parco Virgiliano: il lockdown e la burocrazia stanno rallentando il rilancio della celebre area verde di Posillipo (per la quale c’è anche un progetto da 250mila euro di GreenCare).

Lo scorso 4 maggio, data di inizio della fase 2, tra i parchi pubblici riaperti a Napoli c’era naturalmente anche il Virgiliano, storico polmone verde di Posillipo, che era stato richiuso dopo una breve riapertura dal 18 febbraio fino al propagarsi dell’emergenza sanitaria.

L’odissea del Virgiliano era cominciata nel novembre 2019, dopo che una fitta ondata di maltempo (pioggia e soprattutto vento) aveva portato alla sua chiusura, in attesa della rimozione di una trentina di alberature pericolanti. Rimossi gli alberi pericolosi, si è poi proseguito con la messa in sicurezza delle altre alberature e la conseguente riapertura a febbraio.

L’assessore al Verde del Comune di Napoli, Luigi Felaco, sottolineò all’epoca che “l’amministrazione intende piantare nuovamente le alberature all’interno del Parco, attraverso il piano di 5 milioni di euro per la piantumazione in città. L’obiettivo è sostituire le ceppaie e piantare nuove alberature per ottenere un parco sempre più verde e bello”.Parco Virgiliano, rilancio al rilento: non ancora utilizzati i fondi GreenCare Il lungo lockdown e la burocrazia hanno però rallentato tutto, visto che il Virgiliano, come del resto le strade (in gran parte dissestate) che lo circondano (ovvero viale Virgilio, via Tito Lucrezio Caro e via Boccaccio) è ancora pieno di alberi “decapitati”.

Lo stesso Felaco ha dichiarato oggi a “Il Mattino” che i lavori partiranno “al più presto, ci sono fondi a sufficienza per rimettere in sesto sia il viale che il parco e che le procedure sono a uno stadio avanzato.Parco Virgiliano, rilancio al rilento: non ancora utilizzati i fondi GreenCare L’assessore al Verde ha inoltre ringraziato ancora una volta gli imprenditori che hanno offerto soldi e un progetto per rimettere in sesto la parte sommitale del parco.

Sul tavolo ci sono infatti i 250mila euro del progetto Il Verde sulla Città, creato da Associazione Premio GreenCare Aps, comitato “Salviamo il Parco Virgiliano”, Fai Campania e numerose aziende.

L’attesa prosegue, senza dimenticare anche i 15mila euro arrivati da I luoghi del cuore (iniziativa del Fai).

- Advertisement -

Ultime Notizie

Serie A2 Girone Rosso: GeVi Napoli Basket-Benacquista Latina 90-58

GeVi Napoli Basket: i partenopei battono per 90-58 la Benacquista Latina: Coach Sacripanti: “Molto contento del lavoro fatto, Proviamo a creare la "cantera" napoletana”. Seconda...

Circumvesuviana, soppresse 13 corse: la protesta dei pendolari

L'Eav ha scatenato la protesta degli utenti per la cancellazione di ben tredici corse, proprio nel giorno del ripristino integrale del servizio nella fascia...

Boscoreale, paura nella notte: 3 colpi di pistola contro un’abitazione

Sono stati trovati in totale sei bossoli in via Settetermini a Boscoreale, dove sono intervenuti i carabinieri dopo l'esplosione di alcuni colpi d'arma da...

Renato Zero: ecco l’ultimo cd della trilogia “Zerosettanta”

Renato Zero: ecco Volumeuno (l’ultimo dei tre cd che uno dei re della musica italiana ha realizzato in occasione dei suoi 70 anni). Il...

Calcio Napoli, il richiamo di Gattuso: “Serve buonsenso, troppi senza mascherina”

Il tecnico del Calcio Napoli sui tanti assembramenti in città per onorare la memoria di Maradona: "Dobbiamo fare i bravi, altrimenti ne pagheremo le...